Ripresa sì, ma del virus

LE LANCETTE DELL'ECONOMIA DI LUGLIO 2020 - La recrudescenza del Coronavirus in molti Paesi (ma per fortuna non in Italia) ha di nuovo appannato le prospettive di crescita dell'economia. I dati congiunturali di giugno sono buoni, ma solo perché l’aumento…
Cani e gatti: la loro salute diventa un business

La pet economy è sempre più appetibile per i produttori di medicine e per l'industria del risparmio gestito che sta spingendo gli investimenti sulla sanità veterinaria. Con ottimi ritorni sul capitale per gli azionisti
Le falsità sul Mes danneggiano l’Italia

Economisti, politici, opinion leaders hanno firmato un manifesto per richiamare l'attenzione dell'opinione pubblica sulle assurdità e le argomentazioni fuorvianti che stanno accompagnando il dibattito sul Mes. Da Cipolletta a Bini Smaghi, da De Vincenti a Bassanini, Messori, Macchiati, Padoan e…
L’Italia in testa nella ripartenza

LE LANCETTE DELL'ECONOMIA DI GIUGNO - Le buone notizie sulla morbilità da Coronavirus si accompagnano a segnali positivi sulla ripresa dell’attività, più marcati in Italia rispetto agli altri Paesi. Si allentano anche le preoccupazioni sul finanziamento del nostro deficit pubblico.…
Contributi Inps 2020: il punto sui rinvii

Con una nuova circolare, l'Istituto di previdenza fa il punto su tutte le attività che in questi mesi beneficiano della sospensione dei versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali - I rinvii sono stati decisi dal governo progressivamente con i decreti…
Covid-19 e il doppio scacco alla ripresa

L’allentamento delle misure di distanziamento sociale dà finalmente respiro all’economia. Tuttavia ci sono buone ragioni per pensare che l’offerta rischi di non incontrare la domanda. E se le Borse avessero ripensamenti e ritracciamenti sarebbe un nuovo colpo alla fiducia
La ripresa non sarà una resurrezione

LE LANCETTE DELL'ECONOMIA - Ecco perché, dopo lo tsunami della recessione, non ci sarà un rapido ritorno ai livelli passati di Pil e occupazione. Cosa terrà bassa l’inflazione. Le ragioni dei cambi poco variati. Deficit e debiti pubblici esplodono, ma…