Draghi: strategia innovativa, declinata con prudenza

Il nuovo premier si è presentato al Senato e ha sottolineato i temi più politici del suo mandato: fede europeista e atlantista, spirito repubblicano. Sui temi economici ha lasciato capire le sue intenzioni. E' stato molto innovativo nel metodo e…
Draghi e la bacchetta magica che non c’è

Saggiamente il Governatore della Banca d'Italia invita a stare con i piedi per terra ma il nuovo Governo rappresenta senza dubbio una svolta importante rispetto ai primi due governi della legislatura - Recovery con le riforme per la crescita e…
L’America dimenticata nel libro di Giovanna Pancheri

È in libreria "Rinascita americana", il libro scritto dalla corrispondente di SkyTg24 dopo quattro anni negli Usa. Racconta dell'America profonda dove disuguaglianze, povertà e individualismo hanno portato al criminale assalto al Parlamento. Un libro utile per capire i nodi della…
L’imbroglio di Conte sui tecnici per il Recovery Fund

Creare una cabina di regia per i finanziamenti europei è positivo ma sarebbe un colpo di mano inserirlo come emendamento nella legge finanziaria: non c'è chiarezza sul ruolo della politica e su quello dei tecnici . Così si rischia confusione…
Mes, rifiutare la riforma danneggia gli italiani

Rifiutare la riforma del Mes come fanno le opposizioni di destra e parte dei populisti dei Cinque Stelle è un danno grave sia di immagine che di sostanza per il nostro Paese - Il perché lo spiega l'economista Giampaolo Galli
Il Sud come opportunità? Sì, ma rivoluzionando le politiche

"Una questione nazionale-Il Mezzogiorno da problema a opportunità" è il titolo di un nuovo libro dell'ex ministro Claudio De Vincenti e di Giuseppe Coco che propongono un radicale cambiamento delle politiche per il Sud sconfiggendo parassitismo e assistenzialismo e puntando…
La confusione sul Mes occulta le vere scelte

L'inutile dibattito "Mes sì, Mes no" nasconde il nocciolo della questione: quale politica sanitaria vuole realizzare il governo? E che tipo di investimenti? Serve chiarezza e il primo a dare il buon esempio dovrebbe essere l'esecutivo evitando lo scaricabarile
Tra Confindustria e Governo prime prove di intesa

Nel corso dell'assemblea di Confindustria il presidente Bonomi e il premier Conte hanno cercato, senza asprezze polemiche, di individuare una strada per costruire un progetto credibile di modernizzazione dell'Italia
La doppia logica del prof. Onida

L'ex presidente della Corte costituzionale, schierato per il SI al contrario che in passato, sembra seguire una doppia logica: una per gli amici e una per gli avversari. E sottovaluta i rischi di una vittoria del SI che rischierebbe di…
Il referendum e la grande truffa dei Cinque Stelle

Al contrario di quanto sostengono i grillini la riduzione dei parlamentari non assesterà un colpo alla vera casta nè ridurrà significativamente i costi delle istituzioni democratiche e stupiscono le capziose argomentazioni avanzate dal Pd a sostegno di una scelta contradditoria…