Tria: la crescita non si basa sul deficit pubblico

Secondo il ministro dell'Economia, occorre bloccare ai livelli attuali qualsiasi aumento della spesa corrente in termini nominali per avere maggiori risorse da destinare a investimenti pubblici, Flat tax e reddito di cittadinanza. La nuova flessibilità da negoziare con l'Europa, a…
Bankitalia: Visco demolisce il programma Lega-M5S

Nelle sue Considerazioni finali il Governatore della Banca d'Italia boccia senza mezzi termini una politica economica basata sull'espansione del disavanzo pubblico e sulla cancellazione delle riforme ipotizzata nel contratto di programma Lega-Cinque stelle e mette al primo posto la difesa…
Di Maio-Salvini: un governo per affondare l’Italia

Nonostante i toni più sfumati che in campagna elettorale, i vincitori delle elezioni continuano a procedere con proposte inadatte a guarire i mali del Paese: sovranità e dazi, sussidi o finti lavori nel settore pubblico aumentano la spesa e non…
Def, ridurre il debito è centrale ma ci vuole più coraggio

TESTO INTEGRALE DELL'INTERVENTO SUL DEF NELL'AULA DI MONTECITORIO - "Il debito è un freno alle nostre potenzialità di crescita" ma "la situazione politica italiana sembra aver costretto il Governo ad un progetto programmatico poco ambizioso" - Rilanciare le riforme
Terza età attiva: valorizziamo gli over 65

Bisogna favorire il trasferimento di competenze dagli anziani ai giovani e introdurre agevolazioni per l'impiego degli ultra 65enni nel volontariato e nelle attività produttive - Gli obiettivi sono due: valorizzare queste persone nella società e aumentare la produttività del Paese
Decreto Sud: investimenti pubblici sì, ma produttivi

Il provvedimento approvato definitivamente alla Camera è avviato bene ma ora occorre indirizzare la spesa pubblica su progetti ben fatti e che migliorino la produttività del lavoro. Non è più tempo di "qualchecosisti" in cerca solo di sussidi. Sono due…
Trasporto pubblico: l’abuso dello sciopero va fermato

La frammentazione delle sigle sindacali ha creato effetti distorsivi e nei servizi pubblici i cittadini sono ostaggio del ricatto dei vari Cobas che spuntano come funghi. Il fenomeno ha contagiato anche le organizzazioni datoriali. Cresce il consenso per l'approvazione di…