Condividi

Ora legale tutto l’anno: la petizione per mantenerla avanza. 50 mila persone hanno già firmato

La petizione continua per chiedere al governo la modifica del sistema. Si riprende una decisione Ue del 2018. Le perplessità del Ministro Cingolani

Ora legale tutto l’anno: la petizione per mantenerla avanza. 50 mila persone hanno già firmato

Se davvero si risparmieranno 1 miliardo di euro e 200mila tonnellate di CO2 in un anno la petizione per tenere l’ora legale tutto l’anno avrà dato all’Italia un primato assoluto. Un record ambientale che altri Paesi potranno imitare. Sta di fatto che in soli 7 giorni la petizione lanciata da Consumerismo No Profit e Sima (Società Italiana di Medicina Ambientale) ha raccolto già 50mila firme. Poco importa che il governo sia dimissionario e in carica solo per gli affari correnti. Il destinatario delle firme che aumentano di giorno in giorno è proprio Palazzo Chigi. Il governo in pratica dovrebbe decidere di abbandonare l’ora solare a fronte di vantaggi economici ed ambientali. Rispolverare una vecchia disposizione del 2018. Per aderire c’è la piattaforma Change.org, le cui firme saranno portate all’esame dell’esecutivo. La richiesta ,pero’, deve tenere conto anche dei progetti inseriti nella transizione ecologica, perché la sola rimodulazione dell’ora legale/solare comporta adeguamenti di orario lavorativo in molti settori produttivi.

L’ora legale tutto l’anno possibile già dal 2018

“’L’iniziativa sta tenendo banco su web e social network, dove è uno degli argomenti più discussi – dicono Luigi Gabriele (Consumerismo) e Alessandro Miani (Sima)” . L’elevato numero di adesioni raccolte dimostra l’interesse dei cittadini verso una misura che potrebbe realmente determinare risparmi immediati sul fronte dell’energia e benefici sul lato ambientale. La raccolta di firme ha incontrato anche il favore dei partiti politici, cosa che rende molto ottimisti i promotori. Si consideri che la possibilità di allungare l’ora legale a tutto l’anno esiste già dal 2018. In quell’anno fu il Parlamento Europeo ad approvare a larga maggioranza l ’abolizione dell’obbligo del cambio di orario due volte l’anno, lasciando di fatto liberi i governi di scegliere cosa fare. Molti scienziati del clima si sono detti peraltro favorevoli , in quanto – aggiungono i medici ambientali- si guadagnerebbe un’ora di luce e altro calore solare ogni giorno.

La circostanza dell’aumento del costo del gas ha fatto fare i conti: 1 miliardo di euro in meno solo nel primo biennio. Mentre si lavora al taglio dei consumi nel breve periodo, sia Sima che Consumerismo vorrebbero incontrare Draghi ma con un numero maggiore di firme. D’altra parte non è del tutto chiaro il rapporto tra raccolta di firme e campagna elettorale in corso. Ci muoviamo nei tempi tecnici delle elezioni e in caso di mancata consegna a questo Governo procederemo con il nuovo esecutivo, dicono le due organizzazioni .

Ora legale tutto l’anno: Cingolani dubita sull’efficacia

Risparmi per l’ ambiente e migliore qualità della vita ? Con l’ora legale tutto l’anno si taglieranno 200.000 tonnellate di CO2 sono convinti i firmatari ” con conseguenze positive sulla salute umana oltre che risparmi economici dovuti alla riduzione della combustione di fonti fossili per illuminazione e riscaldamento”.

Una prima risposta, intanto, arriva dal Ministro Roberto Cingolani per il quale i vantaggi a sostegno della petizione non sarebbero cosi’ importanti. Il Ministro non si entusiasma per i valori energetici in ribasso, in quanto l’ora che si guadagna la sera, la si perde la mattina. Ci si sveglia con il buio e la giornata si abbrevia. La qualità ambientale resta, pero’, un requisito importante perché come sostiene l’Organizzazione Mondiale della Sanità ancora oggi il 24% di tutte le malattie nel mondo è dovuto all’esposizione a fattori ambientali. In questo caso abbinati all’ora solare.

8 thoughts on “Ora legale tutto l’anno: la petizione per mantenerla avanza. 50 mila persone hanno già firmato

  1. Nessuno considera che oggi rimane tutto acceso ventiquattro ore al giorno? L’ora legale è stata concepita nell’America del Settecento, quando il consumo d’energia elettrica era quasi esclusivamente votato ad illuminare i capannoni industriali di Benjamin Franklin. Le nostre piccole menti moderniste tentano di spacciare per attuale una soluzione concepita per il mondo di tre secoli fa. Ma ciò che le anima dal profondo è molto peggio, l’odio generale per la natura condito della superbia di chi la vuole dominare estensivamente, fino addirittura a decidere come misurare il tempo. Torniamo invece a vivere secondo ragione e secondo natura, riducendo il periodo di ora legale a non più di quattro mesi all’anno o, se mi è lecito sognare, abolendola del tutto. Ma per il breve periodo non confido: l’impero del male costruito da questi miserabili è ancora radicato in modo molto pervasivo.

    Reply
  2. e poi nn dipenderebbe da noi ma dalla COMMISSIONE E BISOGNEREBBE CONVINCERE ANCHE ALTRI PAESI MEMBRI DEL SUD, VATICANO, SPANA ECC, (E ME , E RESTO IRREMOVIBILE , CAZZO!!!
    )
    se toccate l’ora solare andro’ sotto palazzo chigi , attenzione !

    Reply
    1. e poi nn dipenderebbe da noi ma dalla COMMISSIONE E BISOGNEREBBE CONVINCERE ANCHE ALTRI PAESI MEMBRI DEL SUD, VATICANO, SPANA ECC, (E ME , E RESTO IRREMOVIBILE , CAZZO!!!
      )
      se toccate l’ora solare andro’ sotto palazzo chigi , attenzione !

      Reply
  3. e poi nn dipenderebbe da noi ma dalla COMMISSIONE E BISOGNEREBBE CONVINCERE ANCHE ALTRI PAESI MEMBRI DEL SUD, VATICANO, SPANA ECC, (E ME , E RESTO IRREMOVIBILE , CAZZO!!!
    )

    Reply
  4. FINALMENTE PENSO DI AVER POTUTO DARE I MIO GIUDIZIO, PENSO SI CONTINUERA’ sempre cos’, perfetto, piano B , ORA SOLARE E BASTA E NN ROMPETECI…..-. MIGLIORI ALTRI RISPARMI !!!!!!!!!

    Reply

Commenta