Categoria: Commenti

I commenti, soprattutto quelli firmati dal Direttore, dal Presidentedal team redazionale, esprimono la linea editoriale di FIRSTonline. Concorrono a definire l’identità del nostro giornale anche gli interventi, selezionati dalla Direzione, che provengono da protagonisti e personaggi di spicco dell’economia, della finanza, della politica. Il formato e la frequenza degli interventi, che si rinnovano continuamente, è simile a quella di un blog d’autore.



Materie prime ai massimi: superciclo o solo speculazione?

L'economia è arrivata a una vera e propria svolta, di quelle che durano decenni e divorano metalli e soft commodity? Se Goldman Sachs scommette sull'arrivo di un nuovo ciclo di portata strutturale, altri sono più scettici. E tutti guardano ai…
Ponte sullo Stretto: un passo avanti e due indietro

La relazione della commissione tecnica è arrivata in Parlamento e mette in chiaro che il Ponte serve. Ma propone una modifica al progetto originario. Così, senza un impegno coraggioso del governo, si rischia di riaprire una discussione che dura da…
Acciaierie d’Italia e Bernabè: 7 punti per una svolta

Fra pochi giorni il top manager Franco Bernabè, già n.1 dell'Eni e di Telecom Italia, assumerà la presidenza dell'ex Ilva: per i contribuenti italiani è una buona notizia e una garanzia di rigore professionale ma perchè il tormentato gruppo siderurgico…
Draghi garantisce le riforme, ma i partiti lo seguiranno?

Mario Draghi ha speso la sua personale credibilità per garantire all'Europa che l'Italia farà le riforme collegate al Recovery Plan, ma l'irresponsabilità della maggior parte dei partiti, sempre impegnati in beghe di cortile, fa dubitare sulla capacità dell'Italia di voltare…
Pensioni: chi ha paura dello scalone

Nel Governo c'è una tregua sul fronte delle pensioni, ma il problema si porrà dopo l'estate quando si comincerà a ragionare su come uscire da Quota 100- La paura di un nuovo scalone rischia di alimentare proposte che tendono a…
Riforme: ecco chi rema contro

Perché in Italia è tanto difficile fare le riforme e modernizzare il Paese? Perché c'è un blocco conservatore, non solo politico, che ostacola il cambiamento - Sul banco degli imputati, l'illustre giurista Sabino Cassese mette quattro forze, indicate per nome…