Categoria: Mondo

Rassegna selettiva in italiano delle principali notizie internazionali di economia e finanza ma anche di politica e di attualità, rielaborate e contestualizzate in maniera originale e spesso accompagnate da approfondimenti e interventi di qualità.



Argentina, restrizioni valutarie contro la fuga di capitali

Nonostante la linea di credito del FMI da 57 miliardi, continua la fuga di capitali dall'Argentina, con deprezzamento del 50% della valuta, drenaggio delle riserve ufficiali (-20%) e aumento dell’inflazione (+50%). L’austerità, accompagnata a elevati tassi di interesse a oltre…
Il clima dopo Greta: le mosse di Italia e Ue – VIDEO

In questo video editoriale, Gianfranco Borghini parla di quale direzione dovranno prendere le politiche della nuova Commissione europea e il “Green New Deal” del governo Conte 2 per non tradire le richieste dei giovani di “Fridays For Future”
Clima, tutti i numeri dell’emergenza

Lo sapevate, ad esempio, che per fabbricare un jeans corto da donna vengono consumati 8.000 litri d'acqua, e che nel mondo le persone sovrappeso sono 1,6 miliardi (il doppio di quelle denutrite)? O ancora che solo il 2,5% dell'acqua presente…
Trump: al via l’indagine per impeachment

Lo ha annunciato Nancy Pelosi, speaker democratica della Camera, dopo che il Presidente ha ammesso di aver fatto pressioni su Kiev per indagare il figlio di Joe Biden, suo probabile avversario alle presidenziali 2020
Clima: il movimento di Greta si mobilita

Manifestazioni in tutto il mondo in occasione della Conferenza di New York - Fridays For Future annuncia più di 2400 eventi - L’Italia è a metà strada verso la sostenibilità ambientale
Brexit: Johnson non convince Juncker

Dopo il vertice in Lussemburgo, Downing Street parla di “incontro costruttivo”, ma il numero uno della Commissione rivela che da Londra non sono arrivate "proposte per soluzioni operative legalmente valide"
Trump licenzia Bolton, il falco della Sicurezza

Stavolta a cadere è John Bolton, una figura troppo ingombrante e indipendente per non entrare in collisione con il capo della Casa Bianca - I due erano in disaccordo su molti dossier: Venezuela, Russia, Afghanistan e non solo
Brexit: tre schiaffi per Johnson

Nell'ultimo giorno prima della chiusura forzata del Parlamento, il Premier viene sconfitto su tre fronti: il voto anticipato, la legge anti no-deal e la misteriosa operazione "Yellow Hammer"