Assicurazioni, 4 mosse contro l’effetto Covid-19

INTERVENTO DEL CONDIRETTORE DI CATTOLICA ASSICURAZIONI - La pesantezza della crisi indotta dal virus obbligherà le compagnie assicurative a pensare in modo sistemico e a porre l'accento non tanto sulla normale capacità di previsione dei rischi quanto invece sulla capacità…
Maxi-Manovra da 50 miliardi in arrivo ad aprile

Entro la prima metà del mese arriverà un nuovo maxi pacchetto d'interventi per contrastare la recessione innescata dal coronavirus - Il valore sarà almeno pari a quello del Cura Italia: altri 25 miliardi - Sono attesi interventi su Cig, assegno…
Argentina, restrizioni valutarie contro la fuga di capitali

Nonostante la linea di credito del FMI da 57 miliardi, continua la fuga di capitali dall'Argentina, con deprezzamento del 50% della valuta, drenaggio delle riserve ufficiali (-20%) e aumento dell’inflazione (+50%). L’austerità, accompagnata a elevati tassi di interesse a oltre…
NPE, per superare la crisi servono nuovi player

La Non Performing Exposure  delle banche italiane, dopo il loro forte aumento negli anni della crisi ha iniziato a ridursi costantemente a partire dal 2016 - Ma per completare il processo di riduzione servono nuovi operatori finanziari.
Yellen: improbabile altra crisi, banche forti

Parlando da Londra, Regno Unito, la prima donna alla guida della banca centrale Usa ha spiegato che le principali banche americane sono solide e che saprebbero affrontare shock, come dimostrato dai risultati del primo round di stress test.
Governo, venti di crisi dopo il ko del Pd al Senato

La clamorosa bocciatura del candidato del Pd alla presidenza della Commissione Affari Costituzionali del Senato con una maggioranza milazziana che ha unito Forza Italia, i grillini e gli scissionisti del Pd lacera la maggioranza e fa traballare il Governo -…

Se si ripercorrono le crisi bancarie di questi anni si rintracciano sempre tre cause alla loro origine: governance barocche e irresponsabilità del management, enormità dei crediti deteriorati, inadeguatezza nella produzione di nuovi servizi bancari
Micossi: “Le banche non rischiano crisi sistemiche”

INTERVISTA A STEFANO MICOSSI, Direttore generale di Assonime - "La crisi di alcune banche non cancella l'evidenza che il sistema bancario italiano è complessivamente solido e può essere affrontata con soluzioni di mercato o con un paracadute pubblico" - "Il…
Convegno AITI: la nuova figura del CFO

Mercoledì 20 aprile AITI-Associazione Italiana Tesorieri d’Impresa in collaborazione con Oracle e Techedge organizza il convegno “Obiettivo Cash Flow – come adeguare i processi interni della gestione aziendale in relazione alla volatilità dei mercati e alla dinamicità del business”.
Crisi globali: necessario governarle o perdono tutti

Cina, Brasile, Russia gettano ombre sulla ripresa in Occidente. E' possibile evitare la sequenza negativa imperniata su guerra dei cambi, protezionismo nei commerci mondiali e rigurgito dei nazionalismi, come sta in parte già avvenendo? Il viceministro Calenda punta su un…
Grecia: doppio sì da Bundestag e Fmi

Il parlamento tedesco ha approvato con un'ampia maggioranza il terzo pacchetto di aiuti per il salvataggio della Grecia, dando mandato al ministro delle Finanze Schaeuble di prendere parte alle trattative - L'Fmi parteciperà in maniera completa al pacchetto, ma la…
Ue, la ricetta anticrisi degli studenti

Grazie all’iniziativa della business school europea Escp Europe, in collaborazione con Ena, 800 studenti selezionati sui 4mila iscritti totali nei cinque campus di Londra, Parigi, Berlino, Madrid e Torino, hanno potuto per un giorno sedere sugli scranni delle massime istituzioni…
Olanda: la ripresa parte dal manifatturiero

Il Paese ha cominciato una fase di rimbalzo, accompagnata da una ripresa di consumi privati, produzione industriale ed investimenti, anche se questa dinamica risulta essere ancora eccessivamente dipendente dall’export.
Atradius: ecco perchè la Crisi è ancora in atto

L'esistenza dell'Euro è non è più in discussione, ma le ragioni fondamentali alla base della Crisi non sono state affrontate: il quadro istituzionale resta insufficiente e le riforme sono ostacolate dalla compiacenza dei gruppi d’interesse nazionali.
Natixis: l’eurozona riemerge dalla crisi

“La zona euro è certamente in una fase di uscita dalla crisi finanziaria, anche se permangono motivi di attenzione e di incertezza”: lo afferma Antonio Bottillo, Amministratore Delegato per l’Italia di Natixis Global Asset Management - Ancora tanti però i…
No euro? Meglio no Lega

L'uscita dall'Euro non solo non porterebbe alcuno dei vantaggi tanto declamati, ma sarebbe una vera tragedia per l'economia e per il posizionamento politico dell'Italia - La responsabilità della nostra crisi non è della moneta unica, ma della perdita di competitività…
Ucraina: dopo la strage, Yanukovich annuncia l’intesa

I ministri degli Esteri dell’Ue, il presidente ucraino Viktor Yanukovich e i leader dell’opposizione hanno trascorso l'intera notte a discutere dell'accordo sulla crisi a Kiev - L'intesa sembra vicina, secondo la presidenza ucraina - Decinde i morti negli scorsi giorni…