Le Bcc dopo la riforma: tre gruppi e due debolezze

La riorganizzazione del credito cooperativo in tre organismi di vertice (Iccrea, Cassa Centrale Trentina e Cassa Centrale Alto Adige) non risolve i punti critici delle Bcc che sono sia industriali che commerciali e che presentano una governance insostenibile a fronte…
Banche italiane, le tre vere cause delle crisi

Se si ripercorrono le crisi bancarie di questi anni si rintracciano sempre tre cause alla loro origine: governance barocche e irresponsabilità del management, enormità dei crediti deteriorati, inadeguatezza nella produzione di nuovi servizi bancari
Banche, non banche, quasi banche, banche ombra

Nell'industria finanziaria avanza sempre di più la disintermediazione dalle banche che devono affrontare la crisi di fiducia che si manifesta nel trasferimento di capitali, nella liquidità mantenuta sui conti correnti a bassissima redditività, nel contante in cassette di sicurezza per…
Le novità nascoste dell’industria finanziaria italiana

Le crisi delle banche del territorio, gli sviluppi della tecnologia, la crescita di operatori specializzati e alcune innovazioni regolamentari stanno producendo fenomeni nuovi nel sistema finanziario italiano: deflussi di depositi, disintermediazione bancaria e riscoperta del contante nelle cassette di sicurezza