Russia: torna la crescita, ma le sanzioni la frenano

Prosegue il rimbalzo dell’economia russa, anche grazie alla stabilità di debito, deficit e riserve valutarie. Ma, senza una riforma profonda della struttura produttiva che manca ormai da troppo tempo, la crescita economica non manifesterà il proprio potenziale a causa delle…
Investimenti pubblici: panacea o libro dei sogni?

Il ministro Tria scommette sull'effetto moltiplicatore degli investimenti pubblici sul Pil, ma il loro reale peso sulla crescita resta incerto: i dubbi del Governatore Visco e dell'ex Mister Spending Review Cottarelli - Dal Fondo Monetario alla Bce e al think…
Borsa, irragionevole uscire adesso

DA “IL ROSSO E IL NERO” DI ALESSANDRO FUGNOLI, strategist di Kairos - Molti ipotizzano la fine del ciclo ma "nessuna recessione è alle viste" e "nel breve non c'è ragione per non restare ragionevolmente investiti in Borsa e non…
Cile e Colombia, la crescita accelera a suon di riforme

Atradius ci mostra come la dinamica del PIL stimata per il biennio 2018-19 in Cile (+3,1%) e Colombia (+2,5%) sia la conseguenza di politiche prudenti e sane: continua il processo di diversificazione dell’economia in Cile, mentre in Colombia la semplificazione…
Padoan: l’Italia può crescere oltre il 2%

Secondo il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, l'economia italiana può crescere anche oltre il 2% facendo leva sugli investimenti ma bisogna rimuovere le strozzature amministrative che li frenano e la carenza di progetti validi
Italia, Ocse rivede al rialzo la crescita

Nell'Economic Outlook sull'Italia prevalgono le note positive sulla crescita spinta dalla domanda privata ma anche dall'export e dagli investimenti in ripresa. L'Ocse avverte però sui rischi legati al debito, conferma la necessità di fare le riforme. Attenzione all'impatto delle elezioni
Olanda: una mina per l’Unione europea

Da AffarInternazionali.it - Le elezioni olandesi del 15 marzo saranno un test cruciale per la tenuta dell'Europa - Cresce la spinta del PVV ad uscire dall'Unione e a fermare gli immigrati ma il partito del premier Rutte, che ha garantito…
Reti elettriche e nuove tariffe: come cambiano le regole del gioco

Nel nuovo sistema tariffario introdotto dall'Autorità dell'energia per le reti elettriche ci sono importanti segnali di discontinuità e significative novità nel modello di regolazione ma gli investimenti innovativi meriterebbero una incentivazione più forte - La sfida sulla crescita economica del…
Crisi globali: necessario governarle o perdono tutti

Cina, Brasile, Russia gettano ombre sulla ripresa in Occidente. E' possibile evitare la sequenza negativa imperniata su guerra dei cambi, protezionismo nei commerci mondiali e rigurgito dei nazionalismi, come sta in parte già avvenendo? Il viceministro Calenda punta su un…