Cdp: 128 miliardi di investimenti e un nuovo piano

Il nuovo piano approvato dal Cda impegna risorse dirette per 65 miliardi - Individuate 4 aree prioritarie e prevista una nuova logica nella gestione delle partecipazioni - Il presidente Gorno Tempini: "Cdp è chiamata a fare la sua parte per…
Economia, ombre sulla ripresa globale post-Covid

Dalla Cina agli Usa fino all'Europa le previsioni di medio termine sull'economia sono meno entusiasmanti del rimbalzo di quest'anno e dell'anno prossimo e riportano all'ordine del giorno la necessità di costruire un nuovo modello di sviluppo che aggredisca i problemi…
Draghi: “Più crescita per ridurre il debito”

Nel corso dell'intervento sulla Nadef il premier ha annunciato l'arrivo di un provvedimento sulla sicurezza sul lavoro e l'appuntamento con la prima cabina di regia sul Pnrr - Il 12 ottobre G20 sull'Afghanistan - Catasto: "Niente tasse sulla prima casa"…
Minibond e basket bond per aiutare le Pmi in crisi

Una ricerca realizzata da Cdp, Centro studi Celf e Politecnico di Milano, sottolinea come l’utilizzo di minibond e basket bond come strumenti di finanziamento alternativi possano aiutare le Pmi a reperire liquidità e a rafforzare la capital structure.
Russia, sanzioni e debolezze strutturali zavorrano gli IDE

Mosca quest’anno ridurrà in larga misura gli stimoli fiscali, dando la priorità al mantenimento delle riserve di bilancio come salvaguardia contro gli shock esterni. Per combattere la contraffazione, entro il 2024 un unico sistema nazionale di marcatura e tracciabilità riguarderà…
Pil, Ref e Confindustria vedono la ripresa

Secondo l'Istat nel primo trimestre il Pil è sceso dello 0,4% su base trimestrale ma Confindustria: "Ripresa robusta nel III trimestre" - Ref: "Nel 2021 il Pil salirà del 4,4% grazie ai vaccini". Raggiunto il target delle 500.000 dosi somministrate…
Il Recovery Fund non è Babbo Natale

Gli oltre 200 miliardi che l'Europa è pronta a mettere a disposizione dell'Italia non sono un regalo del cielo da sperperare ma hanno l'obiettivo ben preciso di creare crescita permanente e sostenibile e soprattutto richiedono riforme istituzionali e investimenti in…
Gli italiani sono stufi di essere ricchi?

La riedizione del libro di Pierluigi Ciocca, già Vicedirettore generale della Banca d'Italia, "Ricchi per sempre? Storia economica d'Italia dal 1796 al 2020", torna a interrogarsi sulle vere ragioni per cui l'Italia non cresce più e mette in evidenza il…
Risparmio, investire in azioni se i tassi sono bassi

Solo tre variabili potrebbero far cadere le quotazioni borsistiche: più inflazione, meno crescita e più incertezza - Ma non è uno scenario probabile per l'anno che è alle porte - Ecco perchè investire in Borsa resta l'opzione preferibile in questi…
La società signorile di massa: Ricolfi va controcorrente

Nel suo nuovo libro "Società signorile di massa" il sociologo Luca Ricolfi propone una lettura dell'Italia di oggi completamente diversa da quella corrente - Sostiene che le diseguaglianze non sono aumentate e che oggi c'è molta gente che, anzichè impegnarsi…
Il decreto Crescita è legge: ok definitivo al Senato

Palazzo Madama dà il via libera al provvedimento, su cui il Governo aveva posto la fiducia, con 158 voti favorevoli, 104 contrari e 15 astensioni - Conte: "Rilanciamo l'economia" - Il Pd: "Il provvedimento dimostra il vuoto di pensiero del…
Decreto Crescita, dietrofront e nuovo casus Lega-M5S

Slitta il voto in aula alla Camera del provvedimento sul quale il governo ha già annunciato la fiducia. Torna in commissione per modifiche dopo il blitz sui Fondi sviluppo. La Lega ottiene l'ok alle autonomie rafforzate. Ma si apre il…
Assonime contro le minacce all’indipendenza di Bankitalia

L'associazione che riunisce le società per azioni chiede di adottare "politiche economiche più attente alla crescita e capaci di frenare la caduta recessiva in atto" superando le incertezze della politica di bilancio e difende l'indipendenza della banca centrale
Italia, economia: da dove arriva la frenata

REPORT DI REF Ricerche - Secondo il centro di analisi economica milanese la congiuntura italiana sta registrando "un netto peggioramento" in parte per ragioni internazionali e in parte per le incertezze della manovra del Governo.
Turchia: la crescita rallenta e colpisce l’export Ue

Nonostante il PIL reale a +7,4% del 2017, il deprezzamento della lira ridimensionerà gli scambi commerciali, in particolare con i partner europei, che rappresentano circa il 37% del totale. Mentre il debito estero e la mancanza di riforme strutturali profonde…
Italia e mercati: la capacità di farsi male da soli

Dal blog Advise Only - Con la presentazione della Legge di Bilancio all'orizzonte, l'economia italiana sembra procedere con il freno a mano tirato rispetto al resto d'Europa. Il punto sul momento complesso del mercato obbligazionario e di quello azionario del…
Ocse: la crescita italiana rallenta sempre di più

La frenata si concentrerà soprattutto sull'Eurozona e su tutte le sue maggiori economie, ovvero Germania, Francia e Italia. Sull'anno crolla il superindice del Regno Unito - Fanno meglio Stati Uniti e Giappone, per i quali si prevede una "fase stabile…
Tria a Cernobbio: “Riforme subito, ma con gradualità”

Tutto subito, ma un poco alla volta: questo il senso dell'intervento del ministro dell'Economia al Forum Ambrosetti, nel commentare la manovra in arrivo - "Prima la crescita, poi il bilancio, ma garantisco che non andremo oltre i vincoli di deficit"…
Istat: crescita in frenata nel 2°trimestre

Il Pil è aumento dello 0,2% sui tre mesi precedenti e dell'1,1% su base annua. E’ il rialzo trimestrale più basso dal terzo trimestre 2016, il picco della crescita è alle spalle mentre aumentano i rischi legati al protezionismo e…
L’industria traina il Pil italiano ma va a più velocità

FOCUS BNL - Oltre la metà dell'aumento della produzione industriale italiana è dovuta al settore dei macchinari e dei mezzi di trasporto - Molto bene anche l'alimentare e il farmaceutico, mentre la situazione resta critica nel tessile, abbligliamento e calzature…
Consumi oltre la crisi: 20.500 euro pro capite all’anno

FOCUS BNL - Il miglioramento del mercato del lavoro e la crescita del reddito hanno ridato slancio ai consumi individuali, che hanno recuperato quanto avevano perso durante la crisi e sono il motore principale della crescita economica nell'Eurozona - L'espansione…
I cinque tabù che frenano la crescita dell’Italia

Nel 2017 la crescita economica italiana batterà le aspettative non solo grazie alla congiuntura favorevole ma anche a coraggiose riforme - Si potrebbe però fare ancora di più se si riuscisse ad abbattere i cinque tabù politici che impediscono di…
Il Pil accelera: +1,8% su base annua

Gentiloni: "non dilapidare gli ottimi risultati, il Governo farà la sua parte". Crescita tendenziale al massimo da 6 anni. In calo l'agricoltura, su industria e servizi. Tredicesima variazione congiunturale positiva, sopra cioè la soglia zero
Svimez: Sud in ripresa ma povertà alta

Nelle stime dello Svimez, aggiornate a ottobre, si legge che nel 2017 "il Pil italiano cresce dell'1,5%, risultato del +1,6% del Centro-Nord e del +1,3% del Sud". - Permangono però preoccupazioni sulla fuga dei cervelli e sul rischio povertà che…
Rating, S&P promuove l’Italia dopo 15 anni

L'agenzia Standard & Poor's ha alzato il rating dell'Italia dopo 15 anni: da BBB/A-3 a BBB/A-2 con outlook stabile - Riviste al rialzo le stime di crescita dell'Italia che dovrebbe centrare l'obiettivo di un deficit del 2,1% sul Pil
Def, Istat: migliora la crescita, cala il risparmio

Gli italiano spendono di più , in calo la propensione al risparmio delle famiglie. Restano elevati il tasso di disoccupazione ed il gap dell'occupazione femminile rispetto alla media euoropea. Permane un'elevata propensione all'evasione fiscale e contributiva in ampi settori dell'economia.…
L’industria italiana ha agganciato la ripresa

Report di REF - Nei primi mesi dell'anno la ripresa del ciclo internazionale e il recupero del commercio mondiale hanno superato le attese e dato fiato all'industria in tutte le economie, fra cui a quella italiana - La produzione industriale…
Visco: riforme per consolidare ripresa

Parlando al Meetind di Cl a Rimini, il Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, ha sostenuto che "la ripresa c'è ma è congiunturale: per renderla strutturale occorrone riforme e innovazione" - Il Governatore ha anche detto che sullìimmigrazione si fa…