Donne e Fintech: la partita è aperta ma l’Italia c’è

La ricerca di Fintech Diversity Radar 2021 presentata da Fintexable al Fintech Future di AssoFintech ha messo in rilievo aspetti inediti del rapporto tra Fintech e donne, evidenziando come la rivoluzione tecnologica nel mondo della finanza attraversi anche i temi…
Crisi energetica: COP26 ultima chiamata

Il riscaldamento della Terra avanza e segnali di allarme sulla crisi dell'energia si moltiplicano mentre la transizione ecologica si sta rivelando più difficile del previsto - La prossima riunione COP26 di Glasgow è l'ultima occasione per evitare la colpevole sottovalutazione…
Biden, in Alaska fine della luna di miele?

Dagli attacchi razzisti all'interno alle difficoltà in politica internazionale, oltre ai pericoli di inflazione che pendono sull'economia e sui mercati finanziari: per il Presidente Usa la luna di miele sembra già al capolinea
Parità di genere, se la Cdp imitasse il Nasdaq

La completa ratifica della Convenzione di Istanbul è il primo obiettivo per sostenere la parità di genere, ma non basta - Un salto di qualità per l'Italia potrebbe venire dall'applicazione da parte del Patrimonio Destinato della Cdp delle nuove regole…
Agenda 2030: l’Italia è già in ritardo

Segnale d'allarme lanciato dall'Asvis di Giovannini sui passi indietro del nostro Paese nella parità di genere e nella lotta alle diseguaglianze - Ma anche nella lotta alla povertà, nella tutela della salute, nella qualità del lavoro e nelle infrastrutture siamo…
Bielorussia, la sfida a Putin lanciata dalle donne

Nel dramma della Bielorussia imposto dal regime autoritario di Lukashenko con il sostegno della Russia di Putin spicca il ruolo attivo delle donne che, armate di fiori, hanno preso in mano la bandiera della battaglia per la democrazia e per…
Brasile, Bolsonaro: il primo golpe nell’era del Covid-19?

Dopo ripetuti sbandamenti e l'imperdonabile sottovalutazione iniziale del Coronavirus, il presidente brasiliano Bolsonaro ha perso molto consenso ed è stato di fatto commissariato dai militari che hanno accresciuto fortemente il loro peso nel Governo mentre crollano il petrolio e le…
I curdi battono l’ISIS ma Erdogan non festeggia

Rojda Felat, l'eroina della conquista di Raqqa e comandante in capo delle 30 mila donne dell'esercito curdo, annuncia la vittoria finale e spiazza Erdogan che vorrebbe annettere alla Turchia la zona Nord Est della Siria in funzione anti-curda ma che…
Brexit sempre di più una mina vagante

La May è in gravissima difficoltà in casa dopo la bocciatura del Piano Chequers e a sei mesi dalla data ufficiale dell'avvio di Brexit nessuno sa ancora come andrà a finire - Ci vorrebbe la ripresa un nuovo compromesso tra…
Olimpiadi Coreane Unite: grazie Cina

Chi avrebbe scommesso fino a un mese di veder sfilare alle Olimpiadi gli atleti delle due Coree sotto un'unica bandiera? Tutto merito della Cina, senza la quale sarebbe stato impossibile il rientro dalla crisi Nordcoreana - Dum Washington consulitur, Cina…
Fine dei giochi per Maduro, gli Emergenti tremano

L'annuncio del presidente venezuelano sulla ristrutturazione del debito per tentare di evitare il default ha squarciato il velo sui mercati emergenti che erano tornati alla ribalta dopo gli Annual Meetings del Fondo Monetario ma che nell'ultimo mese hanno subito forti…
Da Nord Corea a Fca, Cina sempre più ago della bilancia

In una fase di difficoltà del presidente Usa Trump, i cinesi occupano il centro della scena politica ma anche commerciale e finanziaria del mondo, come dimostrano le vicende nordcoreane e della Fca, senza dimenticare il prossimo Congresso del Partito comunista…

Il clamoroso successo di Macron che in Francia ha stravinto le elezioni asfaltando i vecchi partiti e l'imprevista crescita del leader laburista Corbyn in Gran Bretagna che sta umiliando la May sono i fatti nuovi della primavera politica europea -…
G7, senza la Cina che summit è?

Malgrado il recente downgrading di Moody's, che ha tuttavia avuto scarsi effetti sui mercati, la Cina è stata il grande convitato di pietra all'inconcludente G7 di Taormina: non solo perché rappresenta un terzo della crescita economica mondiale ma perché è…
Il voto francese, l’astensionismo e i mercati

Il duello tra Macron e Le Pen si gioca essenzialmente sul tasso di astensionismo ma un testa a testa tra i due candidati non piacerebbe ai mercati finanziari - Le incognite non finiscono domani: ci sono anche le elezioni politiche…
Sudafrica, cosa c’è dietro il crollo del rand

Il rand sudafricano, che nel 2016 era una delle migliori divise emergenti, ha perso nell'ultima settimana il 9,6% per la crisi politica a rischio di guerra civile che ha aperto il presidente Zuma silurando il ministro delle Finanze Gordhan, il…
Trump, Erdogan e la tragica partita a scacchi siriana

Usa e Turchia diventano, per aspetti molto diversi, l'ago della bilancia di equilibri mondiali sempre più instabili e dominati dall'incertezza che si riflette sui mercati finanziari internazionali - Tutti gli occhi sul prossimo referendum turco
Francia, Le Pen sogna Frexit ma Macron cresce

Il futuro dell'Europa passa dalle elezioni presidenziali di Francia in aprile: il Front National della Le Pen promette l'uscita dalla Ue, dall'euro e dalla Nato e i consensi lo danno al 27% ma difficilmente vincerà al secondo turno - Di…
Il rischio politico, lo spread e la bufala Italexit

Grecia e Italia tornano a preoccupare i mercati a tutto vantaggio degli Usa e degli Emerging - A Londra circolano report sull'ipotesi di uscita dell'Italia dall'Unione europea ma è puro polverone elettorale: però l'instabilità politica collegata al possibile anticipo delle…
La Cina tra svalutazione e controllo dei capitali

Le severe misure sul controllo dei capitali e sulla trasparenza delle transazioni finanziarie adottate dalla Cina non puntano solo a combattere il riciclaggio ma ad affrontare in modo risolutivo il fenomeno dello shadow banking, che continua a sollevare molte preoccupazioni…
Mercati volatili tra Trump e le debolezze europee

Da Brexit a Trump tempi duri per la globalizzazione 2.0 - Dal referendum italiano alle elezioni in Francia, Germania e Olanda dall'Europa arriva un'ondata di volatilità sui mercati finanziari che nel 2017 vivranno un anno di transizione in vista di…
Trumpflation sarà il segno del nuovo mondo a stelle e strisce

Un mix di politiche che puntando alla crescita senza preoccuparsi troppo di deficit e debito sembra poter caratterizzare la nuova presidenza americana - Ecco quali saranno gli effetti sui mercati, sulle Borse, sui T-bond, sulla politica monetaria, sull'Europa e sui'Paesi…
Fmi, scenari: Brexit e Deutsche Bank le mine vaganti

I recenti incontri del Fmi hanno messo in evidenza le debolezze dell'economia mondiale, che ha 152 triliardi di debito e oltre 300 triliardi di asset e prodotti finanziari, contro un Pil globale di meno della metà - Due le mine…
Cresce il nazionalismo nella Mitteleuropa: occhio a Berlino

Dalla Germania all'Austria per non dire dei Paesi dell'Est Europa lungo tutto l'asse austroungarico spira un preoccupante vento nazionalista e populista in vista dei tanti test elettorali - Essenziale l'imminente voto a Berlino - Migranti, sicurezza,economia dominano il confronto nel…
Donne in finanza: più disparità che cinismo

L'immagine della donna in finanza assetata solo di soldi e potere, portata di recente sulla scena negli Stats dal fimi "Equity", è più caricatura che la realtà - Chi come me ha iniziato la sua carriera in finanza a metà…
Banche e Npl, bene Mps ma ci vuole un soluzione generale

La strada individuata da Mps per smaltire le sofferenze è positiva ma adesso è indispensabile trovare una soluzione generale per liberare le banche italiane dalla zavorra degli Npl - Dagli stress test escono ammaccate le banche tedesche, irlandesi e britanniche
Turchia-Ue, Erdogan diventa un alleato scomodo

Dopo il golpe fallito e la repressione avviata da Erdogan, l'Ue è a un bivio: sospendere l'accordo sui migranti o finanziare un regime sempre più lontano dai principi democratici - Intanto, ecco quali saranno le conseguenze finanziarie del tentativo di…
Bolla immobiliare inglese travolge i fondi ed è panico

La sospensione dei fondi immobiliari Aviva, Standard Life Investment e M&G Investment ha scatenato il panico sul mercato immobiliare inglese come ai tempi di Lehman: oltre il 7% degli investimenti totali britannici in proprietà commerciali è legato a questi fondi…
Effetto Brexit sulle elezioni di Spagna di domenica

Brexit peserà sicuramente anche sulle elezioni spagnole di domenica, sia perchè spingerà l'indipendentismo catalano sia perchè il voto si intreccia con gli scandali che coinvolgono il partito di Rajoy per vecchi maneggi sul referendum catalano e quelli che riguardano i…
Le commodities si svegliano, nonostante gli hooligans

Se siete stufi dei sondaggi su Brexit fatti fuori dai pub inglesi e non volete pensare alle elezioni spagnole o al debito della Grecia, tenete d'occhio i metalli industriali e la Cina che saranno al centro del secondo semestre finanziario…
Estate torrida dopo le parole della Yellen sui tassi

L'annuncio a sorpresa della Presidente della Fed sul rialzo dei tassi, sia pure graduale e prudente, sposta l'attenzione dei mercati su Brexit e su ciò che accadrà a luglio - Il rialzo favorirà il mantenimento di posizioni a rischio nell'azionario,…
Il trend del petrolio nella roulette russa

Dai minimi di gennaio il rublo è rimbalzato del 25% e la recente missione del Fondo Monetario a Mosca ha rafforzato le aspettative di un ulteriore recupero dell'economia russa mentre crescono interesse e flussi di portafoglio sulle emissioni di bond…
Brasile tra impeachment e crisi di nervi

I colpi di scena politici che precedono l'avvio del voto di domani al Senato sull'impeachment della Presidenta Dilma Rousseff rilevano che il Brasile è in pieno caos istituzionale con riflessi rilevanti sui mercati finanziari che prima hanno scommesso sul rilancio…
Effetto Volkswagen per le banche venete

L'effetto di ciò che è accaduto per la Popolare di Vicenza e per Veneto Banca è per il Nordest e per il nostro Paese pari allo shock dei tedeschi davanti allo scandalo Volkswagen - Per fortuna dalla diminuzione dei nuovi…
Il boom dell’oro e il cavallo di Troia della Cina

Dopo tanti scandali sul fixing dei metalli preziosi, l'oro ha messo a segno nel primo trimestre del 2016 la miglior performance degli ultimi vent'anni (+16,4&) ma il dubbio è che il trend si sia già sgonfiato e le manovre dell'India…
Pasqua ortodossa: Tsipras tra Ateneleaks e la Cina

Malgrado le bordate della Lagarde contro Tsipras e un report di Wikileaks che mostrava un Fondo Monetario propenso al default greco, Atene è riuscita vendere il Porto del Pireo ai cinesi, sta stipulando accordi con i russi nell'energia e può…
La Yellen fa felici i mercati emergenti

Lo slittamento del rialzo dei tassi Fed favorisce il recupero dei mercati emergenti per almeno tre mesi e mantiene un dollaro competitivo per riassorbire parte dei danni del calo del petrolio sull'industria dello shale gas - Flussi di portafoglio verso…
L’Argentina e il momento magico di Macri sui mercati

Con l'arrivo di Mauricio Macri alla Casa Rosada, l'Argentina ha cambiato passo e ha un'occasione d'oro per recuperare quote di mercato dopo anni in cui è stata sottopesata nei portafogli di molti fondi internazionali - La possibile fine della contesa…
Brasile, il rally chiama il ribaltone olimpico

Non si era mai visto un Paese che attraversa un rally di Borsa (+18% nel 2016) a fronte del peggior crollo del Pil degli ultimi 25 anni: sta succedendo al Brasile - I mercati scommettono sull'uscita di scena di Roussef…