Una classe dirigente per rinnovare l’Italia

L'assemblea dell'Assonime ha messo bene a fuoco l'importanza per l'Italia non solo di un consistente rimbalzo dell'economia ma della formazione di una classe dirigente che accompagni attraverso le riforme un rinnovamento profondo del Paese
Recovery Plan, proposte di Assonime: più crescita e riforme

In un'audizione al Senato, il presidente di Assonime Innocenzo Cipolletta e il direttore Generale Stefano Micossi hanno parlato delle priorità che dovranno accompagnare l'attuazione del "Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza" puntando sulla necessità di alzare l'asticella della crescita e…
Donne Ceo: a Piazza Affari sono solo il 5%

Secondo Assonime, la presenza femminile è maggioritaria soltanto fra gli amministratori indipendenti - A livello di retribuzione, invece, le società della Borsa di Milano non fanno registrare alcun divario di genere
Il valore delle merci in dogana: seminario Assonime

Il tema del valore in dogana riveste particolare importanza perchè la maggior parte dei dazi sulle importazioni nell'Unione europea è costituita da dazi commisurati, in percentuale, al valore dichiarato della merce importata me le regole in vigore non sempre sono…
Le dogane e l’impresa: seminario Assonime-ADM

In un workshop tenuto a Milano e promosso congiuntamente da Assonime con l’Agenzia Dogane e Monopoli si è parlato dell'importanza che le questioni doganali possono assumere negli scambi commerciali internazionali: oggi sono circa 300 gli accordi commerciali di beni e…
Cipolletta (Assonime): “Euro ed Europa sono irrinunciabili”

INTERVISTA A INNOCENZO CIPOLLETTA, presidente di Assonime - In una fase cruciale della vita politica ed istituzionale del Paese l'Associazione delle società per azioni difende senza mezzi termini la permanenza dell'Italia nell'euro e in Europa, critica le contraddizioni del programma…
Difesa privacy: sanzioni penali o amministrative?

Un confronto pubblico promosso ieri a Roma dall'Assonime ha acceso un vivace dibattito sul modo migliore di difendere la privacy dopo i recenti scandali che soprattutto negli Usa hanno sconvolto l'opinione pubblica e in vista dell'entrata in vigore del nuovo…
LE 5 TOP NEWS DEL GIORNO

L'ottimismo sulle banche venete rilancia Piazza Affari - Brexit, Schaeuble apre a Uk: "Se ci ripensa..." - Ape social e precoci: decreti in Gazzetta entro venerdì - Cipolletta (Assonime): "Meno Irpef e più Iva" - Assolombarda vuol far contare di…
Europa, il vento cambia: Italia, raccogli la sfida

In occasione della presentazione del libro "Europa sfida per l'Italia" di Dassù, Micossi, Perissich, edito da Luiss University press, il direttore generale di Assonime, Stefano Micossi ha tenuto ieri nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani a Roma un discorso che…
Assonime, Cipolletta è il nuovo Presidente

Il Consiglio Direttivo dell'Associazione, sentito il parere dei saggi incaricati di sondare le principali associate, ha deciso per acclamazione di designare il vicepresidente Innocenzo Cipolletta quale nuovo Presidente dell’Assonime
Assonime: online il nuovo portale

Da oggi mercoledì 12 aprile è online il nuovo assonime.it. Il sito dell’Associazione delle società per azioni è stato completamente rinnovato nella sua veste grafica, nelle potenzialità informative e nell'accessibilità ed è il frutto dell’ascolto delle esigenze dei nostri utenti.
Assonime: avanti con i tagli alle partecipate pubbliche

Il Testo Unico sulle partecipate resta pienamente valido ed efficace nonostante la Corte costituzionale abbia dichiarato illegittime alcune disposizioni della legge n.124 del 2015, meglio nota come “legge Madia”. È quanto emerso al Convegno promosso da Assonime e LUISS su…
Assonime, Corporate governance in Italia: le nuove sfide

In corso a Milano il forum annuale per verificare lo "stato dell'arte" della Corporate governance in Italia. Galateri: "Elemento chiave per ristabilire la fiducia nei mercati". E il Presidente Mattarella: "Le buone pratiche societarie pilastro anti-volatilità". Alla base della discussione…
Assonime: grandi imprese in crisi, riforma da rifare

Il Direttore Generale di Assonime, Stefano Micossi, ha inviato alla Commissione Attività Produttive della Camera un documento critico sui disegni di legge in discussione sull'Amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza: "Non vanno nella giusta direzione" perché "si…
Assonime, Guida semplice al referendum

L'associazione delle spa italiane, che ieri ha incontrato il ministro Boschi, pubblicherà nei prossimi giorni una Guida semplice alla riforma costituzionale in vista del referendum - Assonime sottolinea "gli effetti positivi per l'economia del buon funzionamento dei meccanismi decisionali" e…
Assonime: tutte le novità delle società benefit

Le società benefit, introdotte con la legge di Stabilità 2016, uniscono lo scopo di lucro all'obiettivo di migliorare il contesto ambientale e sociale - Una disciplina che, al netto di alcune difficoltà interpretative, offre nuove opportunità alle imprese e le…
Brexit è un male per tutti

Se nel referendum del 23 giugno i britannici decidessero di uscire dall'Unione europea i costi per Londra sarebbero molto alti perché il Regno Unito verrebbe escluso da tutti gli accordi commerciali e forse dal mercato interno e gli effetti sulla…
Corporate governance, Assonime promuove Piazza Affari

Nel quindicesimo rapporto sulla Corporate governance in Italia Assonime conferma la buona performance delle società quotate - Continua l'aumento degli indipendenti nei Cda e l'allineamento alle raccomandazioni sui comitati - Ancora da vedere i frutti sulle clausole di claw-back -…
Transparency, Assonime: superare le trimestrali

Assonime risponde al Ministero dell'Economia sulla trasposizione della direttiva europea relativa alla Transparency. L'Associazione delle società per azioni quotate in Borsa dice sì all'abolizione dell'obbligo di pubblicazione delle trimestrali.
Anticorruzione, Assonime: “Tagliare le partecipate”

Secondo l’Associazione delle spa, “ai fini della prevenzione della corruzione, dovrebbe essere data priorità al programma del Governo di riduzione del numero delle partecipate a livello locale, eliminando tutta una miriade di soggetti non necessari che creano ambiti di impropria…
Assonime al Governo: 8 proposte anticorruzione

Secondo l’associazione fra le società italiane per azioni, che ha inviato un documento all'Esecutivo (allegato in Pdf), occorre anzitutto dare piena applicazione al pacchetto anticorruzione introdotto dalla "legge Severino", ma è necessario anche intervenire ulteriormente sulle norme.
Società, rapporto Assonime: board più snelli, Ad più pagati

Il quattordicesimo monitoraggio promosso dall'Associazione fra le società italiane per azioni indica che le società quotate italiane aderiscono per il 93% dei casi al Codice di autodisciplia - Diminuiscono i componenti del board ma aumentano le remunerazioni cash totali degli…
Come finanziare le infrastrutture in Italia

IL RAPPORTO ASSONIME individua 10 ambiti di intervento per il rilancio delle infrastrutture in Italia e propone per ciascuno di essi alcune linee di azione prioritarie - Le misure proposte mirano a rafforzare i canali di finanziamento pubblico e privato…
Assonime: bene l’impronta riformatrice del governo Renzi

L'associazione delle società per azioni esprime apprezzamento per l’impronta “fortemente riformatrice” dell’azione di governo, “che gioca un ruolo non secondario nel miglioramento della fiducia degli investitori italiani ed esteri” - Importante confermare obiettivi su tagli di spesa per il prossimo…
Assonime: “Apprezzamento per misure Renzi”

Pur in un quadro ancora difficile, Assonime ha espresso "soddisfazione per i leggeri miglioramenti dello scenario congiunturale e finanziario, e per l’andamento dei rimborsi dei debiti delle amministrazioni pubbliche a favore delle imprese".
Sella (Assonime): “Un fisco per lo sviluppo”

Pubblichiamo una sintesi dell’intervento di Maurizio Sella, presidente di Assonime, al convegno organizzato a Milano da Assolombarda e dalla stessa Assonime sul "Fisco per lo sviluppo": "Il rischio è che anche in campo fiscale, così come in altri settori dell’ordinamento,…
Assonime: più trasparenza nelle società quotate

XIII EDIZIONE DEL RAPPORTO ASSONIME-EMITTENTI TITOLI – L’età media dei consiglieri è 59 anni, ma varia in misura sensibile in relazione al settore (58 anni nel comparto non finanziario, 63 anni nelle banche) – Quanto alle remunerazioni, gli ad percepiscono…