Bcc: “La Vigilanza Bce è un problema”, avverte Mannari

INTERVISTA A FABRIZIO MANNARI, Direttore Generale della BCC di Castagneto Carducci - "Sottoporre le Bcc alla Vigilanza della Bce è un grave errore perchè equipararle alle grandi istituzioni bancarie nazionali rischia di disperderne il patrimonio di conoscenze e di rapporti…
Iccrea: ecco il Cda, escono Azzi e Liberati

Il 30 aprile l'assemblea per eleggere il Cda della capogruppo - Secondo Radiocor, nella lista dei candidati delle banche di credito cooperativo non ci sarebbero né l'ex numero uno del sistema associativo delle Bcc, né il presidente della Bcc di…
Banche Popolari e Bcc: Conte annuncia la revisione

Nella replica a Montecitorio per il voto di fiducia, il premier annuncia la revisione delle due riforme bancarie, lungamente caldeggiarte dalla Banca d'Italia e realizzate dal Governo Renzi e avverte che si sta valutando l'opportunità di distinguere le banche commerciali…
Bcc: ecco le nuove regole sulla Vigilanza

Le nuove disposizioni della Banca d'Italia entrano in vigore oggi e riguardano profili importanti per la qualificazione delle Bcc come banche mutualistiche a carattere locale - L'intervento completa la riforma del settore delle banche di credito cooperativo

La riorganizzazione del credito cooperativo in tre organismi di vertice (Iccrea, Cassa Centrale Trentina e Cassa Centrale Alto Adige) non risolve i punti critici delle Bcc che sono sia industriali che commerciali e che presentano una governance insostenibile a fronte…
Iccrea: “Le banche diventino come Uber e Airbnb”

INTERVISTA a ANDREA COPPINI, Head of Digital & Innovation di ICCREA BANCA, che raccoglie la maggior parte delle Bcc e che ha investito in due fintech, Satispay e Ventis, che "integrano la strategia della banca mettendo insieme clienti, imprese e…
Banca d’Italia e banche, più informazione sui territori

Di fronte alle profonde trasformazioni in corso nella società e nell'economia italiana è importante che le filiali della Banca d'Italia e le banche più radicate nel territorio, a partire dalla Bcc, accrescano le informazioni e le conoscenze dei mercati locali…

La Banca di Frascati Credito Cooperativo conta una agenzia a Frascati, 13 dipendenti, crediti alla clientela per 29,6 milioni di euro e una raccolta diretta di 47,1 milioni di euro - Il presidente di Bcc di Roma Francesco Liberati: "Il…

Dopo il fallimento delle trattative per mantenere l'unità del credito cooperativo e la pre-adesione di circa un terzo delle Bcc al gruppo guidato dai trentini, il presidente di Federcasse, Alessandro Azzi, è orientato a confermare le dimissioni, che al momento…

La Federcasse, l'associazione che raccoglie la maggior parte delle Bcc italiane, è ormai sull'orlo della spaccatura: l'assemblea che doveva promuovere la riconciliazione tra il gruppo centrale e quello dei trentini è clamorosamente fallita aprendo la strada alla formazione di due…
Banche, sulle sofferenze è tempo di autocritica e riforme

Dai rapporti con le fondazioni bancarie alla distinzione fra banche commerciali e d'investimento, dalle legislazioni speciali per Popolari e Bcc alla trasparenza dei prospetti informativi: ecco i punti su cui lo Stato dovrebbe intervenire per correggere gli errori del mercato…
Bcc, way-out: anche ChiantiBanca balla da sola

La Bcc toscana presieduta da Lorenzo Bini Smaghi ha presentato domanda alla Banca d'Italia per trasformarsi in spa e non aderire alla capogruppo delle Bcc che fa capo a Federcasse - In autunno la proposta, prevista dalla recente riforma delle…

Forte warning delle due agenzie americane sulle principali banche sistemiche americane che dovranno mettersi in regola entro il primo ottobre - Torna d'attualità il problema del "Too big to fail" e non a caso il senatore democratico Sanders propone il…
Bcc, Bini Smaghi a capo di ChiantiBanca

L'assemblea di ChiantiBanca, una delle maggiori banche di credito cooperativo della Toscana e d'Italia, ha eletto alla presidenza un banchiere di rango internazionale come Lorenzo Bini Smaghi (già nel board di Bce e attuale presidente di Societè Génerale): è uno…
Banche, quanti rischi di populismo su Bcc e anatocismo

L'onorevole Giampaolo Galli (Pd) risponde ai rilievi sulla recente riforma delle Bcc, sulla way out e sull'anatocismo contenuti nella lettera a FIRSTonline del presidente della Commissione Industria del Senato, Massimo Mucchetti - "Non si può sottovalutare il fatto che il…
Fusione Popolari e riforma Bcc: è l’effetto Renzi

Il via libera alla fusione tra il Banco Popolare e la Bpm e l'approvazione della riforma delle Bcc alla Camera sono due ottime notizie che nascono dalla determinazione del governo Renzi di modernizzare e rafforzare il sistema bancario con riforme…

Il decreto banche contiene la riforma del credito cooperativo e la garanzia statale sulle sofferenze - M5S annuncia ostruzionismo: il voto finale arriverà probabilmente in nottata - Il governo vuole blindare il testo: la seconda lettura al Senato deve terminare…

Il decreto contenente la riforma delle Bcc e la garanzia statale sulle cartolarizzazioni affronterà il voto di fiducia della Camera - Commissione Finanza approva la way out per gli istituti corporativi e l'emendamento che cancella l'anatocismo bancario.

Prima la Consob, poi Bankitalia, Abi, Federcasse e sindacati. A partire da giovedì cominciano le audizioni sul decreto banche che comprende anche la riforma delle Bcc - Probabili cambiamenti al testo con un emendamento di maggioranza.

Rafforzare il sistema del credito cooperativo e garantire libertà d'uscita alle singole Bcc dal progetto di holding unica previsto dalla riforma non è impossibile: basta seguire una via già prevista dal Testo unico bancario (Tub) e già sperimentata con successo…
Banche bollenti fra Bcc, bad bank e Tar

Giorni caldissimi per le banche italiane, sempre nel mirino della Borsa, che in settimana attendono la riforma del Governo per le Bcc e per l'attuazione dell'accordo europeo sulle bad bank, i conti di Unicredit, il definitivo pronunciamento del Tar sulla…