Manovra, Salvini e Di Maio aprono: deficit sotto il 2,4%

Vertice a Palazzo Chigi, ma di fronte alla severità dell'Europa sia la Lega che i Cinque Stelle sembrano ora disponibili ad abbassare il deficit rinviando di qualche mese reddito di cittadinanza e quota 100 ma gli emendamenti alla manovra sono…
Manovra, Tria conferma tutto. Braccio di ferro con la Ue

Tria difende la manovra: "Confermiamo i pilastri del provvedimento: servono a uscire dalla trappola della bassa crescita" - Nessun cambiamento su reddito e pensione di cittadinanza e deficit al 2,4%. - Niente patrimoniale, ma "niente manovre suicide" - Bankitalia: "Aumento…
Tria: “Rispettiamo patto stabilità, nessuno scandalo”

Il ministro dell'Economia è intervenuto al meeting dell'Fmi a Bali, ribadendo che "non c'è nessuna giustificazione per l'attuale livello dello spread", oggi risalito oltre i 308 punti base - Sul rischio finanziamenti al termine del Qe: "Le aste vengono svolte…
Più deficit e più debito: un Governo old style

Secondo il centro di analisi economiche REF Ricerche le stime del Governo contenute nel Def sono "esposte ad ampi margini di incertezza" ed è possibile che "il quadro di politica economica indicato dal governo sia rivisto in corso d'opera"
Il Governo corregge il Def: 2,4% solo per un anno

Parziale retromarcia sul deficit del Governo di fronte alla reazione critica dei mercati, della Ue e del Quirinale: il tetto del 2,4% sul Pil scenderà al 2,2% nel 2020 e al 2% nel 2021 - Ma lo spread è sempre…
Manovra e Ue: cosa rischia l’Italia con il deficit al 2,4%

La manovra gialloverde rischia di essere bocciata da Bruxelles ancor prima di arrivare in Parlamento: sarebbe la prima volta nella storia dell'Eurozona - A meno di una retromarcia sul disavanzo 2019, sembra scontata l'apertura di una procedura d'infrazione Ue contro…
Borsa e banche sotto tiro, spread sempre più su

Mercati in fibrillazione per lo scontro nel governo sul deficit-Pil 2019 da indicare nel Documento di economia e finanza - Di Maio: "Inutile tirare a campare: o si fanno le cose o non vale la pena. Ma non chiediamo dimissioni…
Tria: la crescita non si basa sul deficit pubblico

Secondo il ministro dell'Economia, occorre bloccare ai livelli attuali qualsiasi aumento della spesa corrente in termini nominali per avere maggiori risorse da destinare a investimenti pubblici, Flat tax e reddito di cittadinanza. La nuova flessibilità da negoziare con l'Europa, a…