Boom delle cripto start-up e fuga dei cervelli dalle FANG

Un'occasione unica: questo pensano i giovani talenti della Sylicon Valley che scappano dalle Fang, l'acronimo di Facebook-Apple-Amazon-Netflix e Google, per fuggire verso le nuove startup del futuro. Un'occasione unica in una generazione che rischia di rivelarsi una grande illusione
Banche territoriali sempre più rare eppure essenziali

La concentrazione bancaria sta facendo sparire filiali e sportelli da molti territori periferici come si racconta in un nuovo libro edito da goWare con prefazione di Giulio Sapelli - Eppure la presenza di una banca è fondamentale per i territori…
Scarlett Johansson e l’imboscata allo streaming

La celebre superstar ha fatto causa alla Disney perchè ha usato il suo film Black Widow per spingere le persone ad abbonarsi al servizio di streaming facendole perdere molti soldi legati agli incassi al botteghino: è solo l'ultimo caso della…
Ricchezza e povertà e la nascita dell’economia politica

goWare ha ripubblicato un bel libro dell'economista Claudio Napoleoni che, ripercorrendo il pensiero dei classici, indaga sulle ragioni della ricchezza e della povertà nella storia - The Economist, in un articolo di cui pubblichiamo la versione italiana, ha ripreso la…
Videogiochi alla conquista dello spazio digitale

Contrariamente a quanto molti pensano i videogiochi non sono solo un passatempo per adolescenti e stanno conquistando uno spazio enorme grazie a creatività e invenzione. Giro d'affari decuplicato in 10 anni. E in futuro sempre più vivremo nei mondi virtuali…
Concorso nazionale per racconti brevi dal titolo «Abbi Cura di Me»

Accademia della Sicurezza e Miglior Salute in collaborazione con la casa editrice goWare e La Scuola di Editoria indicono due concorsi nazionali per racconti brevi. I racconti devono avere massimo 1800 battute e trattare di storie vissute personalmente, di cui l’autore può essere il testimone oppure narratore…
Ucraina, appunti da un Paese che non c’è più

Nel libro "Ucraina 2009-2019. Appunti di un paese che non c'è più" , edito da goWare, lo studioso Stefano Grazioli fa il punto sulla deriva dell'ultimo decennio dell'ex repubblica sovietica dal naufragio della rivoluzione arancione all'ascesa alla presidenza del comico…
Il femminismo sedusse così il moderno liberalismo

E' merito di Harriet Taylor, la moglie di John Stuart Mill, se il liberalismo moderno ha un'impronta chiaramente femminista: fu lei a influenzare il pensiero del marito inseminando temi come quelli legati ai diritti delle donne inizialmente estranei alla narrazione…
Il veganesimo, cosa c’è dietro la sua crescita

Ci sono almeno tre ragioni dietro l'avvento (non religioso) del veganesimo - Uno studio del 2016 ha rilevato che, a livello globale, il passaggio a un’alimentazione vegana ben bilanciata potrebbe portare a 8,1 milioni di decessi in meno all'anno ma i dati…
Internet, lettura più veloce ma comprensione superficiale

Lo skimming è un processo di lettura velocizzato sempre più diffuso che consiste nel cercare visivamente all'interno di una pagina degli indizi che aiutino a farsi un'idea di massima del contenuto, leggendo 700 parole al minuto anziché le circa 200 della normale…
Keynes funziona meglio nelle mani dei seguaci di Hayek?

Rivisitando in chiave di attualità le teorie dei grandi pensatori liberali, l'Economist arriva - a proposito di Keynes - a conclusioni che a prima vista sembrano paradossali come quella per cui "il keynesismo funziona meglio nelle mani degli hayekiani" -…
Facebook e blockchain: sarà vero amore?

All'inizio di maggio Zuckerberg ha messo al lavoro un team guidato da Davis Marcus per esplorare la possibilità di portare dentro Facebook la tecnologia della blockchain, quella usata per le criptovalute - Grandi potenzialità ma anche moltissimi dubbi.
Carlo Marx, 200 anni dopo è ancora attuale o no?

Duecento anni dopo la sua nascita, la grande stampa internazionale ha dedicato un inatteso tributo al pensiero di Carlo Marx: perchè le sue teorie, da cui nacque il comunismo, non fanno più paura o perchè si ritiene che una parte…
iPad ormai sei un flop! L’iPhone ti surclassa

Quando uscì l’iPad, molti pensavano di fare tutto sul tablet e di prendere un Nokia da 25 euro per le telefonate. Invece è successo che si fa tutto sull’iPhone e si usa l’iPad per leggere il quotidiano alla sera prima…