Una classe dirigente per rinnovare l’Italia

L'assemblea dell'Assonime ha messo bene a fuoco l'importanza per l'Italia non solo di un consistente rimbalzo dell'economia ma della formazione di una classe dirigente che accompagni attraverso le riforme un rinnovamento profondo del Paese
Bankitalia e la doppia responsabilità dell’Italia

Per voltare pagina dopo la pandemia e dopo vent'anni di stagione o recessione, l'Italia - avverte il Governatore Visco - deve saper usare al meglio le risorse del Recovery e dimostrare all'Europa intera che la fiducia riposta nel nostro Paese…
Imprese: la crisi Lehman peggio del Covid-19

L'ultimo rapporto dell'Area Studi di Mediobanca mette a confronto le tre grandi crisi degli ultimi 50 e sostiene che, grazie a una maggior solidità patrimoniale, l'impatto della crisi innescata dal Covid-19 sull'industria italiana potrebbe essere inferiore a quello vissuto nel…
Stati Generali, un’occasione per investire sui giovani

Il programma di rinnovamento che il premier Conte presenterà agli Stati Generali, contenente anche alcune misure del Piano Colao, dovrà partire dai giovani e preparare per loro gli strumenti necessari per costruire un sistema economico e sociale più innovativo, sostenibile…
Ocse, vere previsioni o roulette dei numeri?

Le previsioni rilasciate il 10 giugno dall'Ocse del sempiterno Gurria lasciano molto perplessi per almeno 3 ragioni e contraddicono precedenti stime dello stesso organismo parigino ma soprattutto appaiono già superate
Egitto: piano di emergenza per l’economia

SACE aggiorna le sue valutazioni sull’Egitto. Il governo egiziano ha approvato un piano di emergenza da USD 3,2 miliardi per rivitalizzare l’economia nei prossimi 10 mesi, senza introdurre misure di austerità per non aumentare le tensioni sociali. Ma la sopravvivenza…
Good economy, le ricette anticrisi

La questione più importate che ci troviamo davanti è quella del mancato aumento della produttività negli ultimi dieci anni - Non va dimenticato che, se si vuole intervenire efficacemente sulla crescita, occorre affrontare assieme i problemi dell’economia e quelli dello…
Mediobanca: la crisi dell’eurozona è una partita a poker

La crisi dei debiti sovrani somiglia - secondo Antonio Guglielmi di Mediobanca - a una partita di Texas Hold'em: la Germania sta bluffando, e sceglierà all'ultimo momento la carta dell'integrazione comunitaria. I mercati possono aiutare, svelando la sopravvalutazione dei bund…
Cnel, debito pubblico: tagliare per crescere

Le difficoltà tecniche dell'intervento, secondo gli esperti intervenuti al Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro, non devono indurre il Governo a rinunciare a un'operazione straordinaria di abbattimento del debito, necessaria per ridurre la spesa in conto interessi, restituire credibilità al…
Arel: l’Italia si è dimenticata dei giovani

Ampia ricerca dell'Arel sulla condizione giovanile in Italia coordinata da Tiziano Treu e Carlo Dell'Aringa - La flessibilità non è precarietà e le cause della disoccupazione giovanile non dipendono dalla precarietà ma da elementi strutturali - La differenza tra Italia…
Crisi Ue, cacciare la Grecia non serve

Non va neanche presa in considerazione l’ipotesi di espellere la Grecia dall’area euro quale soluzione alla crisi del debito sovrano: il costo sarebbe 10 volte l’ammontare complessivo dei piani messi a punto fino ad oggi per tenerla dentro - Bisogna…
Crisi, in arrivo un fondo “anti-suicidi”

Proposta Pdl - Dotazione di 70 milioni, contributo una tantum fino a 5.000 euro a piccoli imprenditori e artigiani che non riescono ad accedere al credito - E sollecitazione all'Agenzia delle entrate perché intervenga.
Bce: ripresa graduale Eurozona nel 2012

Secondo l'ultimo bollettino dell'istituto centrale, l'area euro sarà favorita dai tassi d'interesse a breve termine molto contenuti e dalle varie misure adottate per promuovere il buon funzionamento del settore finanziario.
Cucchiani: “Intesa deve guidare il made in Italy nel mondo”

RAPPORTO BANCA INTESA SUI DISTRETTI - Il nuovo ceo di Intesasanpaolo, Enrico Cucchiani, indica alla banca tre obiettivi per mettersi al servizio dell'economia italia: l'internazionalizzazione delle imprese, il rafforzamento patrimoniale delle Pmi e l'innovazione - De Felice: "L'impatto della crisi…
Draghi: incertezza alta, ma ripresa progressiva nel 2012

Secondo il presidente della Bce, si notano “segnali di stabilizzazione verso il basso dell'attività economica” - Ma “continuiamo a pensare che l'attività economica riprenderà progressivamente nella zona euro nel 2012 grazie agli sviluppi della domanda globale, i tassi di interesse…
Frenata dei nuovi mutui Usa

L'attività complessiva del settore ha registrato una crescita nella settimana conclusa il 12 agosto, ma si è trattato per oltre tre quarti di rifinanziamenti di prestiti in essere
Wal-Mart va bene, gli Stati Uniti no

Crescono fatturato di gruppo e utili, ma nei negozi aperti da almeno un anno le vendite sono in calo dello 0,9% rispetto al 2010, segno che larghi strati della popolazione continuano a tagliare i consumi
Aspettando Tremonti: giovedi’, l’ora della verità

Gli organismi internazionali chiedono fatti in tempi rapidi, ma c'è il rischio che le forze politiche invece di prendere misure efficaci e tempestive si logorino nell'ennesimo palleggio di responsabilità. La prova della verità giovedì quando Tremonti parlerà alla Camera, dopo…