Sofagate, Michel merita di essere cacciato

Dopo il sofagate di Ankara, il presidente Michel cerca invano di giustificarsi ma la Von der Leyen non gli risponde al telefono e nel Parlamento europeo cresce la raccolta di firme per cacciare l'indegno Presidente del Consiglio europeo il cui…
Nagorno, chi ha vinto e chi ha perso dopo la pace-lampo

Nel Nagorno Karabahk la guerra è finita com'era cominciata: improvvisamente - Per volontà del vecchio gendarme del Caucaso (Putin) , accettata dal nuovo gendarme Erdogan - Gli azeri festeggiano, gli armeni assaltano la casa del premier e lo accusano di…
Libia: arriva la Turchia, i pericoli per l’Italia

Il Parlamento turco ha approvato la mozione che permette l'invio di truppe nel Paese nordafricano - L'8 gennaio Erdogan incontra Putin: se troveranno un accordo sulla spartizione della Libia, l'Italia finirà sotto scacco su più fronti
Siria: tregua Usa-Turchia di 120 ore

La Turchia ha accettato di porre fine alla sua operazione in Siria se i curdi si ritireranno dalla zona di sicurezza di 32 km concordata tra Ankara e Washington
Dazi e Nato: Mattarella non cede a Trump

Mattarella ha definito “dannosi e controproducenti” i dazi annunciati da Trump contro l’Ue e ha ribadito l'importanza della Nato come "comunità della Nato" - Netta anche la posizione sull'intervento della Turchia in Siria
I curdi battono l’ISIS ma Erdogan non festeggia

Rojda Felat, l'eroina della conquista di Raqqa e comandante in capo delle 30 mila donne dell'esercito curdo, annuncia la vittoria finale e spiazza Erdogan che vorrebbe annettere alla Turchia la zona Nord Est della Siria in funzione anti-curda ma che…