Industria, Pil e consumi: primi conti sul lockdown

La produzione industriale in febbraio -2,4% su anno ma si teme l'impatto "devastante" del coronavirus sul secondo trimestre. L'ultima stima sul crollo del Pil è quella di Svimez, secondo il quale l'emergenza ci sta facendo bruciare 47 miliardi al mese.…
Covid-19, il lockdown vale per ogni mese il 3% del Pil

"Salvare le imprese" è il grido d'allarme lanciato da REF Ricerche, centro milanese di analisi economiche che sollecita "provvedimenti eccezionali" per sostenere il sistema produttivo ma caldeggia anche il pieno utilizzo delle risorse messe a disposizione dalla Bce che per…
Coronavirus, divieti prolungati fino al 13 aprile

Lo ha anticipato il ministro della Salute Speranza al Senato: "Ripresa sarà graduale, non dobbiamo abbassare la guardia" - Gualtieri (Mef): In arrivo nuovi provvedimenti per liberare 500 miliardi di risorse per le imprese e sostenere l'occupazione - Mattarella scrive…
Due vie rapide per aiutare chi perde il reddito

L'economista ed ex ministro del governo Gentiloni indica le strade da percorrere per sostenere lavoratori dipendenti e autonomi-professionisti. Due parole chiave: semplificare e rendere disponibili subito gli aiuti alzando la soglia da 600 a 1.000 euro. Ecco come
Pil, gli effetti shock del cigno nero secondo Ambrosetti

Secondo Valerio De Molli, ad di The European House Ambrosetti, "stimare gli impatti del Coronavirus sull'economia e preparare strategie di minimazzione dei danni" è difficile ma "irrinunciabile" - Ecco il crollo che ci si aspetta e che cosa si può…
Il piagnisteo anti-Ue non salverà l’Italia

Vedere complotti dappertutto resta lo sport nazionale e sposta le responsabilità della crisi, anche economica, al di fuori del nostro Paese, dimenticando le nostre responsabilità. Ma questa può invece essere l'occasione per ripartire con le riforme mai fatte. Le giuste…
Politica industriale da riscoprire: “Grande è bello”

Per rilanciare l'economia non basta sostenere la domanda interna ma occorre anche rimuovere le strozzature produttive dell'offerta di beni e servizi sviluppando una nuova politica industriale che favorisca la crescita dimensionale delle imprese e abbandoni il falso mito del "Piccolo…
La sindrome Coronavirus spinge l’Italia in zona recessione

La settimana prossima saranno diffusi i primi dati congiunturali di febbraio ed è molto probabile che il Pil italiano sia negativo per il primo trimestre 2020 - Nell'immediato i contraccolpi più duri dell'effetto coronavirus saranno sui servizi, ma poi peseranno…