Cdp Reti approva emissione bond fino a 750 milioni

I proventi di tale emissione saranno utilizzati per rimborsare l’indebitamento derivante dal prestito obbligazionario emesso da Cdp Reti nel 2015 in scadenza in data 29 maggio 2022. Cdp inoltre ha concesso un nuovo finanziamento al porto di Massa Carrara
Bond, Enel e Mediobanca aprono il 2022 con forti ordini

Il mercato obbligazionario italiano apre l’anno con due bond emessi da quelle che gli operatori considerano le regine del mercato rispettivamente dei segmenti corporate e financial, Enel e Mediobanca. Entrambe hanno ricevuto richieste consistenti, a conferma anche della grossa liquidità…
Petrolio e bond si infiammano, il Bitcoin crolla

Il barometro dei futures indica una giornata positiva sulla scia delle Borse asiatiche ma c'è attesa per il dato sull'occupazione Usa in arrivo nel pomeriggio - Intanto salgono i T-bond e il Bund tedesco sfiora un interesse positivo
Tim, la Borsa crede al rilancio di KKR per l’Opa

Il progetto di Opa su Tim resta al centro della scena finanziaria e galvanizza il titolo, perché il mercato scommette sul rilancio del fondo americano: venerdì il Cda - Wall Street va in vacanza ma il dollaro non s'arresta -…
I bond corrono, Btp superstar e spread sotto quota 100

L'inattesa frenata dell'inflazione Usa modifica i portafogli: segnano il passo i listini azionari e gli investitori tornano a comprare le obbligazioni - Tassi Btp ai minimi da marzo - Nuovi massimi per l'Eni - La Cina fa tremare il lusso
Aria di tapering, rendimento dei Btp in volo

L'inflazione al top da dieci anni è un arma nelle mani dei falchi tedeschi che accentuano la pressione sulla Bce per un rallentamento del piano di acquisti ad una settimana dalla riunione del 9 settembre. Ecco cosa può succedere
Minibond e basket bond per aiutare le Pmi in crisi

Una ricerca realizzata da Cdp, Centro studi Celf e Politecnico di Milano, sottolinea come l’utilizzo di minibond e basket bond come strumenti di finanziamento alternativi possano aiutare le Pmi a reperire liquidità e a rafforzare la capital structure.
Eurobond stellare: già 100 miliardi di richieste

In asta la prima tranche del Recovery fund: l'obbligazione decennale con scadenza 2031 che servirà a finanziare la ripresa europea. L'offerta è di 10 miliardi, rendimenti a sconto. Via libera alla proroga del Gacs