Francia, una finanziaria… di sinistra

Parigi annulla tutti gli sgravi concessi da Sarkozy e approva una piano di bilancio da 36,9 miliardi di euro - Si tratta di uno sforzo "senza precedenti" ma che colpisce i più ricchi, sia a livello individuale che sui redditi…
Monti: né manovre, né patrimoniali

"Non sono necessarie, siamo già sulla strada giusta" - Il Premier ai partiti: "E' importante che trovino accordi sulle riforme politico-istituzionali" - "Non allentare l'impegno e il ritmo decisionale".
I tagli della manovra non colpiscono il Medioevo

Nonostante le ristrettezze previste, domani la commissione Bilancio del Senato esamina un decreto per la concessione di contributi di oltre due milioni di euro a quattro istituti attivi nel campo degli studi sul Medioevo.
La manovra non basta: bisogna liberalizzare di più

Al di là della stabilizzazione della crisi attuale, dagli effetti temporanei, occorrono passi successivi più strutturali: processi di semplificazione, liberalizzazioni, privatizzazioni, affrontare i nodi del mercato del lavoro (che non sono risolti in maniera ottimale dall'articolo 8) - Una patrimoniale…
Manovra, Ue: “Ora maggior chiarezza, introiti più prevedibili”

Secondo il commissario europeo agli Affari economici e monetari Olli Rehn il maximendamento contiene misure che "vanno nella direzione giusta" - Nella versione precedente si faceva troppo affidamento sulla lotta contro l'evasione, che comunque deve "rimanere un elemento importante".
Governo: voto di fiducia, una prova di debolezza

Si terrà stasera al Senato - Le opposizioni protestano per la decisione della maggioranza - Questa replica che il voto di fiducia è imposto dall'esigenza di fare presto - Ma intanto il terzo polo e Pisanu invitano Berlusconi a fare…