Banche Ue: possibile salvagente comune, ma niente Fme

Nell'Eurogruppo c'è accordo sulla trasformazione dell'Esm in un salvagente finanziario comune per le banche in crisi: se ne parlerà al Consiglio europeo di questo fine settimana - In ogni caso, probabilmente non sarà un Fondo monetario europeo: ecco perché
La Grecia dice addio alla Troika: ok a taglio al debito

Dopo otto anni la Grecia riacquista la sua sovranità finanziaria - Ok dell'Eurogruppo all'allungamento di 10 anni delle scadenze dei prestiti - Controlli ogni sei mesi sulla finanza pubblica: se Atene rispetterà gli accordi riceverà 600 milioni ogni sei mesi.
Eurogruppo, al via la presidenza Centeno

Il ministro delle finanze portoghese sarà in carica per due anni e mezzo. "Scelta saggia la sua elezione" secondo Juncker. Parole di sostegno anche dal predecessore Dijsselboelm
Presidenza Eurogruppo, Padoan nella partita

Per l'incarico di presidente dell'Eurogruppo, un ruolo-chiave nei rapporti dei ministri finanziari dell'area euro, Pier Carlo Padoan è in lizza e in buona posizione ma dovrà vedersela con vari candidati e i giochi sono più che mai aperti in vista…
Grecia, Eurogruppo: ok a nuovi aiuti

Raggiunto l'accordo per versare ad Atene altri 8,5 miliardi necessari per ripagare i creditori a luglio - Per ora però niente sconti sulla riduzione del debito, che ha raggiunto il 179% del Pil.
Dijsselbloem non lascia la poltrona

Il numero uno dell'Eurogruppo si giustifica parlando della sua "rigida cultura calvinista", ma non fa passi indietro - Anzi, cerca sponde per continuare a occupare la sua poltrona, che altrimenti dovrà quasi certamente abbandonare nei prossimi mesi dopo il tracollo…
Grecia, torna la Troika: “Non solo austerità”

Ancora non c'è un accordo politico, ma Dijsselbloem assicura: “Insieme ai governanti greci, i rappresentanti dei creditori lavoreranno su un ulteriore pacchetto di misure, adottando un cambiamento di politica economica con una minore enfasi sull’austerità di bilancio e una maggiore…
Ue: stretta di bilancio sul nuovo Governo

La questione è sempre stata più politica che finanziaria a dir la verità e fin quando a Palazzo Chigi c’era un Premier che faceva riforme e assicurava la stabilità del Paese, l’Europa ha ritenuto giusto lasciarlo lavorare. Ma adesso la…
Referendum, Bruxelles: “No psicodrammi”

Moscovici, commissario Ue agli affari economici, rassicura: "Non ci sono psicodrammi da fare, l'Italia è un Paese stabile" - Sulla stessa linea il numero uno dell'Eurogruppo Dijsselbloem: "Non servono misure d'emergenza"
Banche, Dijsselbloem: crisi italiana non è acuta

A Bruxelles il presidente dell'Eurogruppo prende tempo mentre Padoan assicura che il Governo italiano salvaguarderà i risparmiatori. S Anche Schaeuble chiede tempo: "Non dovremmo speculare prima di conoscere i risultati degli stress test"