Occhio allo spread: Spagna maglia nera

Tra i tre Paesi nell'occhio del ciclone oggi è la Spagna a chiudere peggio delle altre (oltre 15 punti in più rispetto a ieri). In Italia invece prevale l'effetto Monti e il differenziale con i Bund crolla a 464 pb.…
Eurostat, Pil Ue in crescita +0,2%

L'istituto europeo di statistica ha diffuso la stima flash sulla crescita nell'intera Unione europea e di Eurolandia. Il dato si colloca all'interno del range delle previsioni anche se nella parte bassa.
Usa: deficit commerciale scende a sorpresa

La bilancia commerciale degli Stati Uniti è diminuita del 4% a 43,11 miliardi di dollari a settembre. Il dato è migliore delle attese degli analisti, che prevedevano addirittura un aumento del deficit. E' grande la flessione delle esportazioni europee sul…
Grecia, spread alle stelle

Il differenziale tra il rendimento dei titoli di stato ellenici e quelli tedeschi è schizzato a 1.624 punti base. Colpa delle richieste di collaterale fatte dai finlandesi
La Libia infiamma l’Eni e Piazza Affari

Mentre a livello politico il futuro di Tripoli è pieno di incertezze i mercati scommettono sulla continuità dei rapporti commerciali con l'Italia e con la società guidata da Paolo Scaroni in particolare - Il ministro Romani: "Stiamo provvedendo a un…
Borsa, Milano migliore d’Europa

Contenute le perdite iniziali, tutti i listini europei recuperano e girano in territorio positivo - Milano si attesta al primo posto trascinata soprattutto dai bancari - Intesa +3,89% e Unicredit +3,44% - Fra gli assicurativi bene Generali (+3,24%) - Forti…
Rehn: “Ingiustificate le paure sui bond”

Secondo il commissario europeo agli Affari economici e monetari le cause dietro le tensioni di questi giorni vanno ricercate al di fuori dell'area euro. Per l'Italia è di "importanza capitale" la messa in pratica delle misure di austerity necessarie a…

Dopo un avvio positivo i listini perdono terreno in attesa delle decisioni sul possibile default selettivo della Grecia - Scetticismo dei mercati sulla possibilità di trovare una soluzione sostenibile in tempi brevi - Euro sotto pressione - A Milano in…
Monti: “Dalla crisi si esce solo con gli eurobond”

Per fortuna dell’Europa e della signora Merkel – scrive il rettore della Bocconi – i due principali partiti d’opposizione tedeschi, la Spd e i Verdi, sono europeisti. Questa è un’occasione unica per sostenere l’utilizzo delle emissioni

Dopo aver esaminato le strategie di penetrazione cinesi in Africa, questo secondo intervento si concentra su quelle di “avvicinamento” all’Europa. Che sono più complesse ed articolate, ma rispondono ad obiettivi simili: acquisire presenze qualificate, alleanze e rispetto internazionale nell’area dove…