Pensioni aprile, Poste anticipa pagamento al 26 marzo

Per precauzione vista l'emergenza coronavirus, per chi deve recarsi necessariamente agli sportelli è prevista una turnazione in ordine alfabetico, dal 26 marzo al 1° aprile - Saranno anticipati anche gli assegni di maggio e giugno.
Emergenza Sanità e guasti di Quota 100

Per ora i pensionamenti anticipati dovuti a un provvedimento sbagliato e demagogico sono stati meno del previsto ma nella Sanità rischiano di favorire l'esodo di medici e infermieri in un momento drammatico per il Coronavirus.
Riforma pensioni 2020: le proposte sul tavolo

Continua la trattativa fra Governo e sindacati in vista di una possibile riforma delle pensioni 2020 - Le ultime novità riguardano le penalizzazioni per ogni anno di anticipo rispetto alle regole previste dalla legge Fornero
Pensione integrativa: il Fondo Inps e il nodo dei contributi

Il presidente dell'istituto, Tridico, rilancia l'idea di un fondo pubblico per le pensioni complementari e la ministra Catalfo potrebbe parlarne a fine mese con i sindacati (che sono contrari) - La contribuzione volontaria rischia però di mettere in pericolo la…
Francia, Macron cede sulle pensioni

Dopo 38 scioperi e manifestazioni contrarie, il presidente francese Macron fa marcia inditero sulle pensioni e ritira in via provvisoria il contestatissimo provvedimento sull'innalzamento a 64 anni dell'età pensionabile
I 10 Paesi migliori al mondo dove ritirarsi in pensione

Dopo la “fuga dei cervelli”, un numero sempre maggiore di pensionati decide di lasciare il nostro Paese per vivere in serenità con gli assegni versati dall’Inps. L’Italia ormai non è più “un Paese per vecchi”, le difficoltà dovute alle pressioni…
Casse di previdenza: Inpgi nel baratro, volano i medici

Ecco la classifica delle casse previdenziali private in base ai saldi di gestione: l'istituto dei giornalisti è l'unico in rosso, bene Inarcassa, ancora meglio avvocati e commercialisti - I numeri sono contenuti nell'Osservatorio 2019 di Itinerari previdenziali
Pensioni, Quota 100 privilegia gli uomini e il Nord

Secondo il monitoraggio dell'Inps dei primi nove mesi dell'anno, i pensionamenti antcipati risultano una prerogativa soprattutto dei lavoratori maschi occupati e residenti al Nord - Prevalenza delle donne lavoratrici invece nelle pensioni di vecchiaia