Contratto Dirigenti: dal 2022 scattano gli aumenti

Dall'inizio del 2022 scatta il nuovo contratto nazionale dei dirigenti d'azienda - Il trattamento minimo complessivo sarà di 72 mila euro - Ecco come scattano gli aumenti retributivi e quali sono gli effetti sui contributi previdenziali
ACCADDE OGGI – Agnelli apre la Fiat a Gheddafi: è il 1976

Il primo dicembre di 45 anni fa l'Avvocato Agnelli annunciava l'ingresso dello Stato libico del colonnello Gheddafi nel capitale della principale industria italiana, che all'epoca aveva debiti per 400 miliardi di lire - Era una decisione clamorosa e imprevedibile e…
Cento anni fa nasceva l’Avvocato Agnelli

Il 12 marzo del 1921 nasceva a Torino Giovanni Agnelli, detto Gianni per distinguerlo dal capostipite della dinastia e generalmente conosciuto come l'Avvocato: guidò la Fiat dalla metà degli anni '60 e fu un punto di riferimento nel Paese -…
Cig, proroga: ecco le indicazioni dell’Inps

L'Inps ha fornito nei giorni scorsi le indicazioni operative sulle nuove disposizioni in materia di integrazioni salariali connesse alla pandemia: ecco chi ne ha diritto e come si presenta la domanda
Quando la Fiat 600 sbarcò in California

Quando nel 1957 la Fiat tornò, cinquant'anni dopo, negli Usa, l'evento fu festeggiato a Beverly Hills con un fastoso ricevimento alla presenza di Anni Magnani e Federico Fellini - Ogni mese un mercantile partiva da Genova per portare negli States…
La fabbrica futura, ecco come sarà

La fabbrica futura sarà sempre più governata da un sistema in cui macchine intelligenti e connesse a Internet saranno inserite nei lavcori svolti dagli esseri umani e la catena di montaggio sarà sostituita da un network di macchine che produrranno…
Fiat: 80 anni fa nasceva Mirafiori, fabbrica simbolo

La nascita nel 1939 dello stabilimento Fiat di Mirafiori, avversata dal fascismo, cambiò la storia industriale d'Italia - Poi divenne luogo di grandi tensioni sindacali e domani, con le nozze Fca-Peugeot, può diventare il fulcro della mobilità del futuro
Contratti di solidarietà: ecco le ultime novità

Come si presenta la domanda - Una recentissima circolare del Ministero del Lavoro illustra le modalità applicative del decreto emanato a fine settembre dal Governo - Le istanze sono istruite in base all'ordine cronologico
Lavoro, contratti a termine: ecco come funzionano

Il Ministero del Lavoro ha diramato una circolare per chiarire i dubbi applicativi sulle norme relative ai contratti di lavoro a tempo determinato dopo le modifiche al Jobs Act introdotte dal Decreto Dignità: ecco tutte le novità.
Grugliasco: quando anche la Fiom disse sì a Marchionne

Ecco la storia dello stabilimento torinese, dove oggi si fabbricano le auto Premium di Fca, rilevato nel 2009 quando era in amministrazione straordinaria. La nuova visione industriale di Marchionne lo ha trasformato e rilanciato. E il sindacato disse sì. Oggi…
Quando nacque la Fiat di Melfi

Con Melfi la Fiat segnò una vera svolta nel modo di fare l'auto: abbandonò il fordismo e adottò il modello giapponese della "produzione snella" inaugurando la "Fabbrica integrata", un caso di scuola ma che esaurì la sua spinta propulsiva 10…
Fca, il miracolo di Pomigliano: rivoluzione in 10 anni

Lo stabilimento di Pomigliano, dove una volta si fabbricava l'Alfasud, era un'anomalia nel panorama industriale per bassa produttività e alto assenteismo, ma nel 2008 scattò la svolta di Marchionne che ha fatto dell'impianto campano un'eccellenza italiana
Quando la Fiat andò in Unione Sovietica

Nel novembre del 1972 andava a regime a Togliatti, la città russa impropriamente nota in Italia come Togliattigrad, lo stabilimento del VAZ che la Fiat aveva realizzato in Unione Sovietica e che produceva 600 mila vetture all'anno - Fu una…

Il Monte dei Paschi ha raggiunto l'obiettivo di riduzione degli organici per il 2017: 1.200 lavoratori lasciano volontariamente la banca in aggiunta ai 600 precedenti - Nell'arco di 5 anni gli organici si ridurranno di 5.500 unità con un taglio…

La banca senese e i sindacati hanno raggiunto un accordo per realizzare la prima tranche di uscite di personale tra il 2016 e il 2019 che riguarderà in tutto 2.900 dipendenti: in primavera 600 vanno in pensionamento anticipato con un…
Patto della fabbrica: i metalmeccanici lanciano la sfida

Il nuovo contratto dei metalmeccanici presenta importanti novità in linea con la Fabbrica 4.0: il salario di produttività e lo sviluppo della contrattazione aziendale, il welfare aziendale, la formazione continua - Federmeccanica e sindacati di categoria hanno aperto la strada…
Sindacati troppo conservatori sul contratto nazionale

L'immutabilità della contrattazione collettiva nazionale quale elemento regolatore dei livelli salariali esclude la funzione di "salario minimo di garanzia" per le retribuzioni contrattuali e impedisce il vero decollo della contrattazione aziendale - Ma una politica contrattuale sganciata dalle realtà aziendali…
Monte dei Paschi: tutte le novità del contratto aziendale

Retribuzione variabile e premio di risultato, welfare aziendale, sviluppo professionale e interventi solidali sono i punti di forza dell'integrativo che è stato ratificato in questi giorni dai dipendenti della banca senese. Insieme alle misure di contenimento del costo del lavoro…
Fiat, quando Mirafiori disse sì a Marchionne

Esattamente cinque anni fa avvenne la grande rivoluzione della fabbrica di Mirafiori: i lavoratori dello storico stabilimento della Fiat si espressero a maggioranza referendaria per il piano di consolidamento e rilancio dello stabilimento presentato dall'ad Sergio Marchionne - Ecco come…
Sindacati e lavoro: serve una nuova legge sulla rappresentanza

Il comportamento della Cgil sul caso Alitalia riporta all'attenzione la necessità di una nuova legge che permetta di dare certezza agli accordi stipulati o approvati dal 51% dei rappresentanti dei lavoratori o validati da una maggioranza referendaria e che impedisca…
Flessibilità, non precarietà del lavoro

Un mercato del lavoro flessibile richiede un sistema efficiente di politiche attive per chi cerca lavoro e per chi lo perde: in caso contrario la flessibilità si trasforma in precarietà del lavoro - Un lavoratore flessibile negli Stati Uniti, a…
Il Testo unico sulla rappresentanza: tutte le novità e qualche limite

Pur con qualche limite sulle clausole di responsabilità, il nuovo testo unico sulla rappresentanza che nasce dall'accordo tra Confindustria e sindacati innova le relazioni industriali recependo la linea Fiat sulla titolarità della contrattazione e sull'esigibilità degli impegni contrattuali - Una…
L’insostenibile incertezza del diritto

La sentenza della Consulta a favore della Fiom è un ennesimo esempio di quella “incertezza del diritto” non solo destinata ad avere ripercussioni anche politiche sulle relazioni industriali e nei rapporti tra le stesse organizzazioni sindacali, ma sopratutto dannosa per…
Emergenza lavoro, il cantiere delle riforme

Precarietà e disoccupazione rappresentano il vero dramma sociale ed economico per il nostro Paese, un'autentica emergenza che il governo Letta dovrà affrontare proponendo riforme difficili, ma il cui punto cruciale dovrà essere l'abrogazione dell'articolo 18.
Continua il viaggio nella fabbrica che cambia

Nell'era moderna sta cambiando il concetto di fabbrica: nella vecchia fabbrica tayloristica era netta la separazione tra le attività semplici e ripetitive, affidate agli operai, e le altre attività, di competenza della linea gerarchica, mentre nella “nuova” fabbrica sono state…
Viaggio nella fabbrica dove la tuta blu è scomparsa

Bisogna superare lo stereotipo dell'operaio vittima di un lavoro duro, noioso e nocivo, che non ha avuto possibilità di scelta - Oggi il lavoro pesante e ripetitivo è compiuto dai robot, il rumore è assente, gli spazi sono luminosi: la…
Lavorare di più per favorire la crescita

Nei paesi con un orario di lavoro annuo progressivamente crescente, si registra un tasso di crescita stabile o sostenuto, mentre al minore orario di lavoro annuo dei paesi dell’ Eurozona corrisponde un tasso di crescita inferiore se non negativo, fatta…
Riforma del lavoro: sui licenziamenti potere ai giudici

quella che sta per essere varata è probabilmente la migliore riforma possibile, ma, proprio in ragione della necessitata convergenza politica tra i partiti della maggioranza, presenta risultati concreti insoddisfacenti rispetto alle aspettative delle imprese, alle certezze da fornire agli investitori,…
Sindacati, i finanziamenti da tagliare

Sono diversi i pilastri della pletorica burocrazia sindacale che impedisce la costruzione di un sindacato moderno e al passo con i tempi: dalle aspettative per le cariche sindacali, con contributi versati dall'Inps, alle trattenute sindacali in busta paga ope judicis.