Valute: crollano Russia, Turchia e Kazakistan

A deprimere il rublo e il tenge è il crollo del petrolio - La moneta russa è ai minimi da sei mesi, quella kazaka al minimo storico - Ragioni politiche invece per il deprezzamento della lira turca.
Sos Russia, crollano Pil e rublo

Secondo la Banca centrale, con il petrolio a 60 dollari il Pil 2015 registrerà una contrazione compresa tra -4,5% e -4,7% - Impennata del tasso di sconto per contrastare la caduta libera del rublo.
Euro ai minimi sul dollaro, yen in picchiata

Il dollaro si rafforza sensibilmente sullo yen e sull'euro - La moneta americana stabilisce il massimo da oltre 2 anni e mezzo nei confronti dell'euro - Record anche nello scambio con lo yen - La moneta giapponese soffre il taglio…
Valute, occhi puntati su corona norvegese e peso messicano

La corona norvegese si è deprezzata nelle ultime settimane, come conseguenza del ribasso del prezzo del petrolio: probabile però un'inversione di rotta - Il Peso messicano si è indebolito nei confronti del dollaro, ma è possibile trarre vantaggio dalla sua…
La sterlina appesa a un filo di Scozia

REPORT INTESA SANPAOLO - Se in Scozia vinceranno i secessionisti, aumenterà ancora la volatilità della sterlina, con rischi di calo ulteriore nel breve sotto quota 1,60 dollari, per l’incertezza sulle molte incognite che l’indipendenza comporterebbe - All’opposto, una vittoria dei…
Russia: via alle sanzioni, rublo ai minimi sul dollaro

Il cambio questa mattina è arrivato a quota a quota 37,72 per un dollaro, nuovo record negativo per Mosca - Le sanzioni bloccano il finanziamento del debito e gli investimenti di tre compagnie petrolifere (Rosneft, Transneft e Gazprom Neft, società…
Ungheria e banche: nuovi pesanti costi in arrivo

La qualità del portafoglio crediti degli istituti di credito registrerà nel breve periodo un ulteriore peggioramento, con gli impieghi al settore privato in calo a causa della componente in valuta estera scesa per imprese e famiglie.