Grandi imprese, andare all’estero è meglio che tagliare

Secondo una ricerca di Sda Bocconi ed EY, tra le imprese di maggiore dimensione in Italia quelle che hanno resistito meglio alla crisi sono quelle internazionalizzate - Il ricorso all0internazionalizzazione aiuta a ridurre il debito e a migliorare la solvibilità.
Romania, il futuro è nelle tue mani

Grazie all'export e alla produzione industriale, la Romania sta vivendo un periodo di fiorente ripresa economica, con il PIL al 2,9%. Se il governo continuerà sulla strada delle riforme, il Paese acquisterà sempre maggiore competitività, candidandosi a divenire meta gradita…
Internazionalizzare: parola chiave per un mondo che cambia e un’ Italia che torna a crescere

Quali impatti economici e occupazionali potrebbero prodursi se l’Italia premesse di più sull’acceleratore dell’internazionalizzazione? A quest’interrogativo risponde l’ interessante studio SACE-Valore D “Alla ricerca della crescita perduta. Opportunità e ritorni di un’Italia più internazionale”, con un confronto con gli altri…
Costruttori italiani: l’estero è di casa

Con un fatturato estero cresciuto nell'ultimo anno dell'8,6% e l'acquisizione di commesse per un valore di 17 miliardi di euro, le imprese di costruzione italiane prendono le distanze dalla crisi degli ultimi anni. Il Rapporto ANCE traccia il quadro dell'edilizia…
Salini Impregilo ha voglia di shopping all’estero

Pietro Salini in un'intervista al Financial Times: "Vogliamo cercare realtà in altre parti del mondo che ci consentano di entrare in nuovi mercati" - Il manager non esclude di seguire l'esempio Fiat e trasferire la sede all'estero.