Condividi

SACE, trimestrale positiva con utili in crescita del 32%

La relazione trimestrale di SACE presenta dati positivi relativi alla crescita delle operazioni assicurate e dell’utile netto, tuttavia si registra un significativo aumento dei sinistri legato principalmente alla situazione iraniana

Il Consiglio di Amministrazione di SACE SpA ha esaminato la relazione trimestrale aggiornata al 31 marzo 2013.Nel periodo in esame, le operazioni assicurate sono state pari a 1,9 miliardi di euro facendo registrare un aumento del16% rispetto allo stesso periodo del 2012. Per il 77,6% si tratta di assicurazioni di operazioni di export od investimenti diretti esteri, il restante 22,4% è relativo a finanziamenti erogati ad imprese per attività di internazionalizzazione o per esigenze di capitale circolante.In sintesi i principali risultati sono i seguenti:

  • i premi lordi ammontano a 23,9 milioni di euro, in calo rispetto ai 47 milioni del primo trimestre 2012;
  • i sinistri ammontano a 37,4 milioni di euro, in aumento rispetto agli  8,5 milioni del primo trimestre 2012. Ciò è dovuto principalmente agli indennizzi corrisposti ad aziende italiane per esportazioni in Iran, dove le sanzioni internazionali hanno determinato crescenti difficoltà al rimborso dei prestiti;
  • l’utile netto è pari a € 96 milioni (+32%).

Nel portafoglio di operazioni assicurate, che si attesta a 31,9 miliardi di euro, la Russia si conferma primo mercato per esposizione, seguita da Regno Unito, Brasile (in forte crescita) e Qatar.

Il comunicato stampa completo è disponibile a questo indirizzo

Commenta