Exor vince negli Usa: PartnerRe acquistata per 6,9 mld

La finanziaria della famiglia Agnelli sigla l'accordo definitivo per l'acquisto della società di riassicurazione americana, chiudendo così una lunga trattativa fatta di accuse reciproche e colpi di scena - E' previsto tuttavia un periodo di “go shop” durante il quale…
PartnerRe apre a negoziato con Exor

La società di riassicurazioni, pur preferendo ancora la soluzione offerta da Axis, ha riconosciuto tramite un comunicato che "l'ultima proposta della holding della famiglia Agnelli potrebbe probabilmente risultare superiore".
Harris Associates detiene il 5% di Exor

Dopo un'operazione effettuata il 10 luglio il fondo Usa Harris Associates ha superato quota 5% all'interno di Exor - Oggi il titolo della holding della famiglia Agnelli resta pressoché invariato a Piazza Affari
PartnerRe chiede a Exor rilancio offerta

In una lettera agli azionisti il gruppo americano, sul quale la holding della famiglia Agnelli ha puntato gli occhi e già alzato il prezzo a 6,8 miliardi di dollari, spiega che "il nostro interagire è stato profondamente distorto e falsato…
Borsa: brillano Saipem e Mps, giù Telecom Italia

Listini europei prudenti in attesa dell'Eurogruppo sulla Grecia: i timori per Atene controbilanciano l'euforia per il taglio del tasso di sconto cinese - A Milano Exor debole nonostante la maxi plusvalenza per la cessione di Cushman& Wakefield - Male Fca,…
Exor cede Cushman & Wakefield e incassa 1,3 miliardi

Exor esce dall'immobiliare con una plusvalenza di 722 milioni. Definito l'accordo per la cessione di Cushman & Wakefield a Dtz. Nasce una delle più grandi società al mondo nei servizi all'immobiliare. L'azienda valutata 2 miliardi di dollari. Il percorso verso…
Exor, rosso da 83 milioni nel I trimestre

La holding della famiglia Agnelli ha chiuso il primo trimestre del 2014 con una perdita consolidata di 83,2 milioni, in netto peggioramento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente - Nonostante ciò Exor prevede un 2014 con risultati economici positivi.
Exor: utile boom con cessione quota Sgs

Dalle partecipate è arrivato un contributo di 554 milioni, per larga parte riconducibile al Lingotto: 238 milioni da Cnh Industrial e 274 milioni dal gruppo Fiat. L'unica voce negativa, per 14 milioni circa, riguarda la Juventus - Il consiglio d’amministrazione…
Exor, utile 9 mesi -41%

Il risultato fra gennaio e settembre è legato soprattutto al decremento della quota nei risultati delle partecipate (-221,1 milioni) - Migliora invece il risultato riferito al terzo trimestre, con un utile a 71,8 milioni.
Exor diluisce quota in Sequana

La holding torinese, controllata dalla famiglia Agnelli, sottoscriverà solo parzialmente l'aumento di capitale del gruppo cartario francese, di cui ora è primo azionista - Secondo fonti vicine all'operazione, alla fine dell'aumento di capitale, uscirà totalmente da Sequana - Al suo…
Exor, utile più che raddoppiato

La crescita è di 60,7 milioni e "deriva dal miglioramento netto dei risultati delle partecipate (+41 milioni), dai maggiori dividendi incassati da Sgs (+3,8 milioni) e da altre variazioni nette (+18,3 milioni), parzialmente compensata dal decremento dei proventi (oneri) finanziari…
Exor vende Alpitour e incassa 225 milioni

Gli acquirenti sono due fondi chiusi di private equity facenti capo a Wise Sgr e J. Hirsch & Co, a cui si affiancano altri soci finanziari tra cui Network Capital Partners - L'accordo è stato integrato con il riacquisto di…
Exor, impennata degli utili primi 9 mesi: da 56 a 484,7 milioni

La holding finanziaria del gruppo Agnelli spiega che la variazione deriva dal "miglioramento dei risultati delle partecipate (433,6 milioni), dai maggiori dividendi da partecipazioni (17,3 milioni) e da altre variazioni nette (15,6 milioni), parzialmente compensate dal decremento dei proventi finanziari…