Polonia, recessione (-4,5%) inferiore all’Eurozona (-8%)

La struttura economica diversificata e la scarsa esposizione ai settori colpiti dalla pandemia permettono quest’anno a Varsavia di contenere la recessione per ripartire al +4,3% nel 2021. Le incognite arrivano dalla scarsa manodopera e dal possibile fallimento dei negoziati Brexit
Fallimenti: boom in arrivo a fine 2020

Per la seconda metà del 2020 è previsto un aumento delle insolvenze pari al 26% su scala globale - Ma tra i Paesi con il più forte calo di default nel 2021 si trovano quelli dell'Europa meridionale, tra cui l'Italia.…
Export, Covid-19 presenta il conto: America Latina ko

Se l’impatto negativo della pandemia sulle esportazioni si sente soprattutto nei mercati Asean (-47,8%) e Opec (-44,9%), in America Latina la carenza di provviste e presidi medici, così come la mancata distribuzione di aiuti, saranno fattori scatenanti di ulteriori proteste…
Blue Economy Ue, l’Europa continente di mare

Nel Rapporto sulla Blue Economy Ue, i ricercatori incrociano dati e tendenze positive verso la sostenibilità. Le attività green in mare hanno superato i gas serra. Un business importante, fondamentale per l'export.
Export Made in Italy, Sos Assocamerestero

A rischio l’attività per le imprese delle Camere di Commercio Italiane all'estero - Si richiede un accesso potenziato ai fondi messi in campo per l’export - L’appello arriva da Assocamerestero, l’associazione a sostegno dell’internazionalizzazione e della promozione del Made in…
Export, i nuovi interventi per cittadini e imprese

Per affrontare l'emergenza Coronavirus, agli interventi del Cura Italia si somma il pacchetto di misure comuni di oltre 500 miliardi deciso dall'Eurogruppo: il MES, il SURE e i prestiti concessi dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI).
Made in Italy, il Coronavirus affonda anche l’export

Nonostante la lieve crescita nei primi due mesi dell’anno, italiano è stimato in calo del 5,1% nel 2020 perchè le ripercussioni della pandemia si protrarranno nel tempo: le misure per il contenimento del contagio hanno bloccato gran parte delle attività…
Brasile e Colombia: conti ok, ma servono altre riforme

Nel Paese carioca il risultato più importante arriva dalla riforma delle pensioni – Bogotà prevede sia il taglio progressivo delle tasse sul reddito delle imprese (dal 33% al 30%) sia il recupero integrale sulle importazioni di beni di investimento –…