Nomine pubbliche, battaglia sulle presidenze

Ore cruciali per le nomine pubbliche ai vertici dei grandi gruppi statali - Il Governo è orientato a confermare tutti gli attuali Ad (tranne quello di Mps), ma anche a rinnovare quasi tutte le presidenze con nomine di peso
Nomine pubbliche, braccio di ferro su Descalzi all’Eni

A fronte di un generale orientamento alla riconferma dei vertici delle società pubbliche in scadenza, la conferma dell'Ad di Eni Descalzi resta in bilico e incontra la contrarietà del M5S che reclama discontinuità - Pesano le accuse di corruzione in…
Nomine pubbliche, 272 poltrone in palio

Entro fine dicembre scadono 272 incarichi di presidenti, ad e consiglieri in 62 società pubbliche tra cui quelle dei gruppi Eni, Leonardo, Poste Italiane, Enel, Ferrovie dello Stato ma molti verranno rinnovati solo nelle assemblee di bilancio della prossima primavera
Nomine: ore decisive per Rai e Ferrovie

Il tempo stringe: stamane c'è il Cdm, nel pomeriggio l'assemblea Rai - Il braccio di ferro fra Lega e M5S riguarda soprattutto le poltrone del direttore del Tg1 e dell’amministratore delegato - Dopo che i grillini hanno vinto su Cdp,…
Nomine pubbliche, sorpresa: ora si parte dalla Rai

La maggioranza Lega-M5S non trova l'accordo sulle nomine Cdp che slittano al 13 luglio. E cambia l'agenda delle priorità: primo test la Rai in Parlamento. Così la Tv di Stato si conferma, come da tradizione, lo snodo degli equilibri politici…