Tour: Thomas o Froome, il gran dilemma in casa Sky

E’ il tema principale del Tour che oggi riposa a Carcassonne prima di affrontare i Pirenei - Ieri tappa di transizione vinta dal danese Cort Nielsen – Thomas sempre in giallo con 1’39” su Froome – Il team Sky perde…
Froome, una fuga da leggenda: adesso può vincere il Giro

Spettacolare cavalcata del campione britannico che sul Colle delle Finestre, a 80 km dall’arrivo, stacca tutti i suoi avversari e prenota la vittoria finale – Crollo verticale per Yates che arriva mezzora dopo – Dumoulin perde 3’27” e resta secondo…
Giro, Froome trionfa sulle Alpi ed è maglia rosa

Impresa leggendaria del campione inglese che in un sol giorno riscatta un Giro deludente e stacca tutti nella tappa di Bardonecchia: ora in classifica ha 37 secondi di vantaggio su Dumoulin, mentre Yates è definitivamente crollato, dicendo addio ai sogni…
Giro, Yates domina anche a Sappada: Aru perde 20 minuti

Aru in crisi ai limiti del ritiro (a 19’32”), Froome finisce a 1’42”, ma tutti i big si staccano dalla maglia rosa e arrivano a 41”: Dumoulin ora ha 2’11” di ritardo in classifica generale, Pozzovivo 3° a 2’28”, Pinot…
Doping: Froome positivo alla Vuelta

Positive anche le controanalisi - La replica del Team Sky: "È un comune farmaco antiasmatico per cui non è necessario nemmeno il Tue e che Froome assume da tempo".
Vuelta a Froome, Contador è leggenda

Eroica cavalcata del campione spagnolo che chiude la carriera con un’impresa d’altri tempi. Froome arriva 27” dietro il Pistolero staccando Nibali che difende comunque il secondo posto. Terzo sul podio sale Zakarin.
Vuelta: Froome stacca Nibali di 21″

Dopo la defaillance di mercoledì, il britannico riprende le redini della corsa riportando a 1’37” il vantaggio sul rivale italiano a due tappe dalla passerella di Madrid di domenica. Ma domani c’è il terribile Angliru e tutto può ancora succedere
Vuelta: Froome cede, Nibali guadagna 42″

Lo Squalo ha ridotto a 1'16" il suo distacco in classifica quando ancora mancano due tappe di mezza montagna prima dell'Anglru, che sarà con le sue pendenze da mountain bike il giudice supremo per la vittoria finale.