Ilva, ArcelorMittal apre al governo: “Ok, aumentiamo impegni”

In una nota indirizzata ai commissari ArcelorMittal accetta "tutte le richieste sostanziali di ulteriori impegni" preannunciando l'arrivo di un'offerta migliorativa - Di Maio "Vado avanti con gli accertamenti sulle criticità sollevate dall'Anac" - Bentivogli (Fim-Cisl): "E' ora di interrompere lo…
I manager italiani promossi in gestione ambientale

Positivi i risultati della ricerca condotta dall'Ente di certificazione DNV GL e dall'istituto GFK Eurisko su 1.700 professionisti che si occupano in azienda di monitorare i processi relativi ai rifiuti e agli scarichi industriali per renderli compatibili con le normative…
Ilva: Calenda riapre le trattative

Il Comune di Taranto disposto a revocare il ricorso al Tar dopo la convocazione del tavolo negoziale dedicato all'Ilva - Bentivogli, Fim Cisl: "Abbiamo la possibilità di realizzare il più grande progetto di ambientalizzazione e rilancio industriale mai avvenuto in…
Calenda, sull’Ilva i colpi di teatro fanno solo danni

I gesti teatrali del ministro Calenda sull'Ilva complicano il negoziato e ingenerano false aspettative - Non tocca al Governo dire che cosa fare nelle relazioni industriali tra ArcelorMittal-Marcegaglia e i sindacati: la trattativa va lasciata alle parti sociali - Ma…
Ilva, Am Investco riduce esuberi a 4.200

E' quanto emerso dopo l'incontro a Palazzo Chigi fra sindacati metalmeccanici e governo - Gli esuberi inizialmente dovevano essere 5.500 - Solo parzialmente soddisfatti i sindacati - Bentivogli (Fim Cisl): "Governo disponibile a modificare legge Marzano".
Ilva ad Arcelor Mittal e Marcegaglia: arriva l’ufficialità

Il ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, ha firmato il decreto di aggiudicazione dell'Ilva che passa dunque nelle mani di Arcelor Mittal e Marcegaglia - Continuano le proteste dei sindacati contro il piano industriale mentre AcciaItalia "avverte" sul rischio Antitrust.
Ilva, Bentivogli (Fim-Cisl) su esuberi: “Inaccettabile”

Il ministro Carlo Calenda ha esposto ai sindacati il piano industriale di Am Investco Italy, in pole position per l’aggiudicazione degli asset dell’Ilva di Taranto - Proposti 5mila-6mila esuberi - Sindacati sul piede di guerra - Marco Bentivogli: "Un colpo…
Ilva, dove taglierà Arcelor per rispettare l’Antitrust?

Con l'aggiudicazione dell'impianto Ilva di Taranto alla cordata Arcelor-Marcegaglia-Intesa Sanpaolo si chiude un capitolo molto importante e si apre una nuova pagina per la siderurgia italiana ma resta aperto un interrogativo: dove taglierà il gruppo guidato da Mittal per rispettare…
Ilva Taranto: vince la cordata Arcelor

Am Investco (ArcelorMittal, Marcegaglia e Intesa Sanpaolo) avrebbe offerto 1,8 miliardi, molto più di AcciaItalia (Jindal, Cdp, Arvedi e Del Vecchio), anche se con meno investimenti.
Ilva al duello finale e forse “bresciani” per Piombino

Maggio sarà un mese cruciale per la siderurgia italiana a partire dall'assegnazione dell'impianto di Taranto conteso dalle cordate Mittal-Arcelor-Marcegaglia e Jndal-Arvedi-DelVecchio-Cdp - Qualcosa si muove anche per l'impianto di Piombino: si parla di un'offerta italiana che ridimensionerebbe l'occupazione e libererebbe…
Ilva, Taranto: le due cordate ai raggi X

Sia la cordata Mittal-Marcegaglia sia quella composta da Jindal-Arvedi (con Del Vecchio e Cdp) puntano a produrre 10 milioni di tonnellate di acciaio ma la seconda li concentrerà tutti nel sito di Taranto - La partecipazione come finanziatore di Intesa…
Ilva, con Taranto l’acciaio italiano torna a crescere

Il pagamento miliardario a titolo risarcitorio della famiglia Riva chiude un delicato contenzioso legale e permette all'Ilva di Taranto di intravedere un percorso di crescita con la gara tra le due cordate per l'assegnazione dello stabilimento siderurgico più importante d'Europa…