Decreto Dignità: contratti a termine più cari, ecco la bozza

Il testo che arriverà in consiglio dei ministri la prossima settimana prevede il superamento del Jobs Act, pesanti sanzioni per le imprese che delocalizzano. Nuovo pacchetto fiscale che propone il rinvio dell'e-fattura e l'addio a spesometro e redditometro - Stretta…
Contratti: Confindustria e sindacati si affidano al Cnel

Il recente accordo tra le parti sociali sulle relazioni industriali chiede al redivivo Cnel di "effettuare una precisa ricognizione dei perimetri della contrattazione collettiva di categoria" e di accertare la vera rappresentatività delle organizzazioni firmatarie
Contratti: accordo tra Confindustria e sindacati

Confindustria e Cgil, Cisl e Uil hanno siglato un'intesa sul nuovo modello contrattuale, basato sul contratto nazionale e su quello aziendale - Il testo sarà ora sottoposto all'esame dei lavoratori e, se approvato, sarà definitivamente firmato il prossimo 9 marzo…
Lavoro: cresce l’apprendistato, tonfo dei voucher

L'Inps ha pubblicato i dati di novembre. Saldo annuale in crescita con 506.000 contratti. Rallenta la crescita delle nuove assunzioni a tempo indeterminato ma salgono quelle a tempo determinato e i contratti di apprendistato. Drastico calo dei voucher dopo il…
Manager: bene Jobs Act ma voucher usati impropriamente

Un sondaggio online di AIDP-Associazione per la direzione del personale, condotto dal Centro studi AIDP tra oltre 20.000 manager aderenti al network dell’Associazione, indaga l’effettivo utilizzo e l’impatto dei voucher e delle tutele crescenti in azienda, dal punto di vista…
Inps: assunzioni stabili +54% nel 2015, ma crollano a gennaio

Grazie agli incentivi, nel 2015 i contratti a tempo indeterminato (nuove assunzioni più trasformazioni) sono cresciuti del 54% rispetto al 2014 (+913.000 unità) - A gennaio 2016, invece, sono stati attivati 106.000 contratti stabili, in calo del 39% rispetto allo…
Lavoro: a maggio 185mila contratti in più

Oltre due terzi dei nuovi rapporti di lavoro sono di tipo determinato - Aumento significativo della trasformazione dei rapporti di lavoro a tempo determinato in rapporti a tempo indeterminato: +43,2% rispetto al maggio 2014