Russia 2014: esportazioni vincenti solo se strategiche

La performance economica della Russia viene promossa dalle Agenzie di rating e dalla Banca Mondiale. Le prospettive di crescita per il 2014 sono positive. Gli imprenditori italiani devo saperne cogliere le opportunità puntando a tre obiettivi: competitività, pianificazione strategica e…
FAREXPORT per le aziende venete

La piattaforma FAREXPORT delle Confindustrie di Padova, Treviso e Vicenza è un segnale positivo per le aziende venete perché le aiuta a emergere nei mercati internazionali - Le aziende possono anche usufruire dei servizi ICE, nell’ottica di un processo di…
Italia-Slovenia Investment Forum

L'Investment Formu italo-sloveno ha avuto al centro della discussione i temi del rafforzamento della collaborazione commerciale fra i due Paesi e le opportunità offerte dal piano di privatizzazione sloveno per molte imprese italiane
ICE: via al Piano Export Sud

L'Agenzia ICE, in collaborazione con enti locali e sistemi industriali territoriali, promuove il "Piano Export Sud" che si profila come il più ampio programma di promozione dell'export mai realizzato per le Regioni della Convergenza
Ice Cream Empire, il gioco Bocconi per aspiranti imprenditori

Scoprire i segreti dell’imprenditorialità vendendo coni di gelato: è ciò che l’Università Bocconi propone agli aspiranti giovani imprenditori di tutto il mondo con Ice Cream Empire (ICE), il gioco via smartphone e tablet di simulazione strategica - Si scarica dal…
Export: le buone ragioni per credere nella ripresa

Nel commentare l’aggiornamento Istat sul commercio estero, l’ottimismo di ICE lascia presagire un possibile punto di svolta della domanda europea, con l’obiettivo di cavalcare l’onda stimolando le attività produttive Made in Italy.
Rapporto ICE:  Export +3,7% nel 2012

Presentato oggi il rapporto Ice “l’Italia nell’economia internazionale” 2012 - 2013 e l’annuario statistico Istat - Ice edizione 2013. Bene la bilancia commerciale nel 2012 (sono aumentate le esportazioni e diminuite le importazioni), qualche preoccupazione per il 2013