La Chiesa e l’Ici da pagare: ecco tutta la storia

Clamorosa sentenza della Corte europea: lo Stato italiano dovrà riscuotere l'Ici non pagata dalla Chiesa tra il 2006 e il 2011. Respinto il ricorso sull'Imu. La battaglia intrapresa dalla Scuola Montessori di Roma per concorrenza sleale. In ballo sono alcuni…
Roma, rottura tra Raggi e Vaticano

Pioggia di critiche della Chiesa al sindaco di Roma: dopo gli ammonimenti del Segretario di Stato Parolin e della Cei, l'Osservatore Romano scrive che "la Capitale è in uno stato di abbandono" - E la Raggi dà forfait al Festival…
8xmille: l’80% va alla Chiesa, ecco perché

Quest'anno l'importo distribuito dell'8xmille ha raggiunto quota 1,245 miliardi di euro, di cui poco meno di un miliardo è andato alla Chiesa, mentre lo Stato ha ricevuto solo 195,61 milioni - Questa sproporzione è frutto di un meccanismo che in…
Ior: l’utile vola, 55 milioni al Vaticano

L’operazione di ristrutturazione e “sfoltimento” dell'istituto, finito spesso negli ultimi decenni sotto i riflettori per inchieste giudiziarie, ha anche ridotto i conti a 15.181, vale a dire 4.614 in meno rispetto a maggio 2013.
8xmille: lo Stato spreca, la Chiesa incassa

RAPPORTO CORTE DEI CONTI - La Chiesa cattolica incamera oltre l'80% dei soldi frutto dell'8xmille grazie a un meccanismo che in pochi conoscono - I contributi per le casse pubbliche sono sempre meno, ma lo Stato se ne disinteressa e…
Sioi, la rivoluzione di Francesco

Appuntamento giovedì a Roma con una conferenza a cura della Sioi in occasione della pubblicazione del libro di Marco Politi dal titolo “Francesco tra i lupi. Il segreto di una rivoluzione” - Interverranno Lucio Caracciolo, direttore di Limes, Cristina Comencini,…
Vaticano, l’occhio di Ernst & Young sui conti

Ancora un cambiamento per il piccolo Stato nel cuore di Roma, che sotto il pontificato di Francesco ha già affidato al Promontory group la verifica dei conti correnti dello Ior e la “due diligence” dell'Apsa.
Vaticano, Ior: congelati fondi monsignor Scarano

Padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa della Santa Sede, ha fatto sapere che “lo Ior sta seguendo una linea chiara d’identificazione sistematica e di tolleranza zero nei confronti di tutte quelle attività che siano illegali o estranee agli Statuti…
Vaticano: sorpresi da Ratzinger, nuovo Papa entro marzo

Le dimissioni di Papa Benedetto XVI, arrivate al termine di un Concistoro, stupiscono anche la Chiesa - Padre Lombardi, direttore della Sala Stampa: "Il Papa ci ha presi un po' di sorpresa" - "Un nuovo Papa entro marzo, per Pasqua".