Toyota-Mazda: alleanza su auto elettriche Usa

L'accordo si basa su partecipazioni incrociate, sullo sviluppo di tecnologie e veicoli elettrici e su un investimento congiunto di 1,6 miliardi di dollari per costruire un nuovo stabilimento negli Usa.
Toyota, il guru Horikiri in visita a Brescia

Toshio Horikiri, fra i massimi esperti mondiali viventi del Toyota Production System, parla per la prima volta in Italia illustrando l’attualità della filosofia Toyota - L'evento oggi alle 16,30 al Museo di Santa Giulia.
Toyota richiama  quasi 3 milioni di auto

Misura precauzionale per problemi alle cinture di sicurezza del Suv Vanguard e del 4x4 Rav4. "In caso di incidente frontale ad alta velocità, la struttura metallica del sedile posteriore potrebbe venire a contatto con la cinghia della cintura di sicurezza…
Airbag Takata, Toyota, ritirerà altre auto

Si tratta di un nuovo colpo per la maggiore società automobilistica al mondo che ha già ritirato dal mercato migliaia di macchine con airbag difettoso e una mazzata per la società produttrice degli airbag, ora accusata di aver nascosto per…
Auto, Toyota vende più di tutti nel 2014

La Toyota ha mantenuto la vetta nella classifica delle vendite a livello mondiale, battendo ancora una volta le rivali Volkswagen e General Motors nei primi nove mesi del 2014. Il tutto grazie alla vendita record di 7,615 milioni di veicoli,…
Airbag killer, richiamati 14 milioni di auto da 11 produttori

A costruirle è stata la società giapponese Takata, ora nel mirino degli Usa - I richiami, diramati dall'autorità per la sicurezza sul traffico stradale negli Stati Uniti, riguardano Toyota (che ha richiamato 247.000 auto, Suv e pickup), Honda, Nissan, Mazda…
Problemi ai freni: Toyota richiama 1,75 milioni di veicoli

L'azienda ha precisato che non ci sono stati incidenti, ma che i difetti rilevati potrebbero provocare “un progressivo deterioramento della prestazione dei freni” con rischio di incendio, nei casi peggiori - Tra i modelli richiamati ci sono le berline Crown,…
Toyota perde terreno sul mercato russo

Le vendite di auto della casa giapponese a Mosca potrebbero calare al peggiore livello dalla crisi economica e finanziaria internazionale anche a causa delle sanzioni imposte alla Russia sulla crisi ucraina che hanno indebolito un’economia già in difficoltà.