Condividi

Auto: Toyota migliora l’utile, brilla Bmw

La casa giapponese archivia il periodo aprile-giugno con un utile netto di 587 miliardi di yen (circa 5,7 miliardi di dollari), in crescita del 4,6% sullo stesso periodo del precedente esercizio – Il colosso tedesco, invece, ha chiuso il secondo trimestre dell’anno con un utile netto di 1,77 miliardi di euro, in aumento del 27,2% su base annua.

Auto: Toyota migliora l’utile, brilla Bmw

Conti trimestrali positivi per Toyota e Bmw. La casa giapponese archivia il periodo aprile-giugno con un utile netto di 587 miliardi di yen (circa 5,7 miliardi di dollari), in crescita del 4,6% sullo stesso periodo del precedente esercizio grazie ai tagli alle spese e alla debolezza dello yen. I ricavi sono aumentati del 2,2%, a 6.390 miliardi di yen. Toyota conferma le stime per l’intero esercizio finanziario: utile netto a 1.780 miliardi di yen e giro d’affari a 25.700 miliardi.

Quanto a Bmw, il colosso tedesco ha chiuso il secondo trimestre dell’anno con un utile netto di 1,77 miliardi di euro, in aumento del 27,2% sullo stesso periodo del 2013, a fronte di un risultato operativo a oltre 2,6 miliardi (+26%). I ricavi hanno raggiunto i 19,9 miliardi (+1,8%). 



Commenta