Il gruppo avvia la pubblicazione del Quarter Report sui dati operativi, a pochi giorni dalla pubblicazione dei dati finanziari semestrali - In Italia forte aumento dei clienti sul mercato libero - In crescita le vendite globali di energia - Rinnovabili…
Italia-Africa: parte il progetto di sviluppo con le rinnovabili

Francesco Venturini, numero uno di Egp, lancia Res4Africa: "Le rinnovabili possono essere il catalizzatore dello sviluppo industriale" - La domanda di energia nell’Africa subsahariana si è impennata, ma ancora 600 mln di persone vivono senza elettricità - Investimenti per 3mila…
Elettricità, Terna: ad aprile consumi in calo

La flessione è stata dell'1,8% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso, ma considerando che quest'anno si è avuta una temperatura media mensile superiore di un grado e mezzo e che c'è stata una diversa disposizione delle festività, la richiesta di…
Terna, a marzo consumi elettrici in calo

La domanda di elettricità in Italia ha fatto registrare, a parità di calendario e temperatura, una flessione del 2,2% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente - Quasi la metà del consumo è stato effettuato nel solo Nord.
Terna: consumi di elettricità -1% a gennaio

Considerando che quest’anno il mese di gennaio ha avuto un giorno lavorativo in meno (19 vs 20), ed è trascurabile l’effetto della temperatura, la domanda complessiva di energia elettrica pari a 26,3 miliardi di kWh corrisponde a una flessione dell’1,7%…
Bolletta della luce: ecco come cambia dal 2016

AUTORITA' PER L'ENERGIA - Per 30 milioni di clienti al via dal 2016 la riforma delle tariffe di rete in bolletta - Stop all’extra-costo per i consumi efficienti, maggiore semplicità ed equità tra consumatori - Al termine del processo di…

I due amministratori delegati delle aziende che gestiscono le reti elettriche più grandi d'Europa, quelle di Italia e Francia, hanno siglato un memorandum d'intesa con l'obiettivo d'intensificare la cooperazione tecnica in diverse aree - Del Fante: "L'accordo riguarda le principali…
Bollette, luce meno cara per famiglie numerose

L'Autorità per l'energia ha presentato il nuovo testo della riforma che riduce fortemente la progressività delle tariffe elettriche - Resta la distinzione tra case di residenza e seconde case - Assoelettrica: "Si poteva fare di più" - Ecco chi perde…
Assoelettrica vuole la pace con Assorinnovabili: “Uniamoci”

Il presidente dell'associazione dei grandi produttori, Chicco Testa invita il presidente dell'associazione concorrente: "Non ha più senso stare separati. Anche noi siamo green: abbiamo la maggior potenza rinnovabile installata". Ma critica il sistema degli incentivi ("enorme spreco di risorse"). "Rimuovere…
Enel, intese con Enea e Greenpeace

Il gruppo dell'energia elettrica ha siglato un protocollo di intesa con Enea sulle tecnologie innovative - Verso la pace con Greenpeace: incontro tra i vertici di Enel e quelli dell'associazione ambientalista per trovare un accordo sull'impegno ambientale della compagnia

La flessione è dell’1,1%, a parità di temperatura e calendario, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente - I 26,4 miliardi di kWh richiesti nel mese di gennaio 2015 sono distribuiti per il 46,0% al Nord, per il 29,5% al Centro…

Secondo quanto elaborato da Terna il 2014, a parità di calendario (due giorni lavorativi in meno) e di temperatura (inverno più mite ed estate più fresca) è stato contrassegnato da un calo della domanda di energia elettrica: -2,1% rispetto al…
Fs-Terna, accordo preliminare sulla rete

Avviato il processo "per valutare la potenziale acquisizione, da parte di Terna, delle reti di trasmissione elettriche ad alta e altissima tensione attualmente di proprietà del gruppo Fs" - L'operazione "potrebbe realizzarsi entro l'estate 2015".

Le risorse gestite dalla Cassa conguaglio per il settore elettrico, ente autonomo finanziato con le bollette, finiranno nelle casse del Tesoro - Lo prevede un emendamento alla Legge di Stabilità - Il settore elettrico teme di perdere un'autonomia importante, perché…

Nei primi dieci mesi la flessione è stata del 2,9% - A livello territoriale, la domanda di energia elettrica nel mese di ottobre 2014 (pari a 26,4 miliardi di kWh) è risultata ovunque in flessione: -2,2% al Nord, -1,0% al…
Addio ora legale: nel 2014 risparmiati 91 milioni

Domenica notte lancette indietro di un'ora - Negli ultimi sette mesi, grazie a quell’ora quotidiana di luce in più che ha portato a posticipare l’uso della luce artificiale, l’Italia ha risparmiato complessivamente 549,7 milioni di kilowattora - Dal 2004 al…

DATI TERNA - Per la prima volta dopo 24 mesi la domanda di energia elettrica ha fatto registrare a settembre un dato positivo (+0,4%), anche se il dato corretto per effetti di calendario è rimasto in territorio negativo (-0,2%) -…
L’Enel di Starace fa rotta sull’America Latina

In vista della semestrale a fine mese, il nuovo Ad del gruppo elettrico prepara la "scossa" alla strategia del gruppo. Confermata la riduzione del debito e l'accelerata sulle dismissioni. Cura dimagrante in Europa dell'Est. Possibile riassetto con le attività Latam…

La flessione è pari allo 0,8%, ma sale a -1,3% se se depurata dall’effetto della temperatura (nella media mensile superiore di circa un grado centigrado) - In termini congiunturali, la variazione destagionalizzata della domanda elettrica di giugno 2014 è stata…
Energy spending review, l’importanza delle reti

Lo studio dell'Istituto Bruno Leoni evidenzia l’opportunità di introdurre interventi diretti sia a limitare il perimetro delle attività regolate, recuperando spazio al mercato, sia a contenere la remunerazione riconosciuta, suggerendo una serie di misure volte a limitare gli extraprofitti, rimuovere…
Assoelettrica: troppi oneri impropri sulla bolletta?

Nel corso dell'assemblea annuale di Assoelettrica, il presidente Chicco Testa ha sottolineato la graduale perdita di efficacia del mercato elettrico, che, in seguito allo sviluppo delle rinnovabili, ha visto ridursi la quota di energia effettivamente contendibile fin sotto il 40%…
Bolletta elettrica, come tagliare il costo del 10%

Secondo Carlo Stagnaro, direttore ricerche e studi dell’Istituto Bruno Leoni, "le principali cause del caro-bolletta sono tutte riconducibili a decisioni pubbliche: una liberalizzazione lasciata a metà, pesanti manovre di politica industriale, frequente confusione tra le competenze del governo e quelle…
L’elettricità e l’incredibile paradosso del caro-bolletta

Malgrado il calo del prezzo dell'elettricità all'ingrosso, il consumatore non riceve alcun beneficio nella bolletta a causa dell'aumento degli incentivi pagati alle fonti rinnovabili - Ma così il distacco dell'Italia dal resto d'Europa cresce - E purtroppo il caro-energia non…