Camera, sovranismo all’attacco dei vincoli europei

Fratelli d'Italia sta cercando di far modificare alla Camera l'art.97 della Carta Costituzionale per sfuggire ai vincoli derivanti da regolamenti, direttive, decisioni europee - Ma il sovranismo dimentica che l'Europa ha garantito 70 anni di pace e che l'autarchia non…
Referendum, quattro buone ragioni per votare SI’

Il voto del 4 dicembre è un'occasione unica per rinnovare l'Italia - I contenuti della riforma, il treno del cambiamento che passa ogni vent'anni, la stabilità del Governo e lo scenario internazionale in cui si colloca il referendum italiano spingono…
Quando Ruini disse: “Nessuna Costituzione è perfetta”

Di fronte alla critiche, spesso strumentali, sui difetti dell'attuale riforma costituzionale sottoposto a referendum vale la pena di rileggere che cosa disse alla Costituente Meuccio Ruini, presidente della Commissione per la Costituzione, demolendo in poche parole le illusioni di "Costituzione…
Bail-in e Costituzione: un difficile equilibrio

Il processo di adeguamento del diritto italiano alle norme comunitarie è inevitabile, ma è quanto mai necessaria una efficace valutazione delle norme comunitarie rispetto a principi fondanti su cui si è modellato l’ordinamento giuridico del nostro Paese.
Renzi: “Non ho giurato sul Vangelo”

Il Premier sulle unioni civili: "Sono cattolico ma faccio politica da laico: ho giurato sulla Costituzione non sul Vangelo. Conoscendo anche il mio mondo sapevo che ci sarebbero state polemiche e mi sarei stupito del contrario" - "Forzato il legame…
Napolitano:  se vince il NO, addio riforme

Il Presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, scende apertamente in campo in difesa della riforma della Costituzione e del Senato e per il SI' al prossimo referendum: in un'intervista sul "Corriere della Sera" sostiene che se vincesse il NO la…