Aziende pubbliche locali: una su 3 è in perdita

Lo rileva la Corte dei Conti, sottolineando che solo il 6,3% dei servizi risulta affidato con gare pubbliche - Negli ultimi cinque anni i prezzi dei servizi locali sono aumentati del 12,1% rispetto ad una crescita media dell'1,9% dell’indice dei…

Positivi i risultati della ricerca condotta dall'Ente di certificazione DNV GL e dall'istituto GFK Eurisko su 1.700 professionisti che si occupano in azienda di monitorare i processi relativi ai rifiuti e agli scarichi industriali per renderli compatibili con le normative…

La società sta per incassare il maxi finanziamento di 150 milioni da parte della Banca Europea degli Investimenti - Il prestito arriva con sei cantieri già aperti, impegnati in ricostruzioni di impianti esistenti o realizzazione di nuovi.
Economia green, Lombardia al top in Italia

Secondo la classifica stilata dalla Fondazione Symbola, Lombardia, Veneto ed Emilia si collocano ai primi posti per qualità e quantità di investimenti in settori ad alto contenuto ecocompatibile.
Energia, SEN: primi effetti su elettricità e gas

La Sen può essere l'occasione per l'Italia di un vero salto di qualità nel campo dell'elettricità e del gas - Le aziende si muovono già: in provincia di Milano il gruppo Spigas-Canarbino acquista, insieme ai tedeschi di EnBW, il 30%…
Torino, nuovo Energy Center con San Paolo e Crt

Il capoluogo piemontese può diventare la Capitale delle nuove tecnologie energetiche e ambientali italiane - Con un investimento complessivo di 20 milioni decolla il nuovo Energy Center, esempio quasi unico nel connubio ricerca, innovazione, impresa

Dei 55 grandi progetti presentati all'Unione europea pee essere finanziati solo 19 hanno superato l'esame, altri 25 restano in corsa fino al 2020 e 11 saranno finanziati con fondi nazionali -Ritardi del Governo ma soprattutto delle istituzioni locali
Energia, chiusa la consultazione per la Sen: richieste boom

Soddisfazione dal Mise e dal Ministero dell'Ambiente per la quantità di proposte, pareri, studi presentati. Le future mosse sono ora in mano al Governo, chiamato ad individuare scelte tecniche e strategie che andranno a pesare su bilancia dei pagamenti, approvvigionamenti…

In programma da domenica 3 settembre il convegno organizzato dall'Università di Pisa: “Geoscienze: uno strumento in un mondo in trasformazione”. 30 sessioni di lavoro e 600 studi annunciati, ecco le linee guida per affrontare il futuro
Nucleare: la Sogin abbatte il camino del Garigliano

La Sogin sta smantellando il vecchio camino della centrale nucleare del Garigliano, luogo simbolo di tante proteste - L'ad Desiata: "La demolizione è la fase finale di un progetto rilevante nel programma di smaltimento della centrale del Garigliano".
Tap, nuovo via libera dal Governo

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera alle opere di interconnessione: 55 km da Melendugno (Lecce) a Mesagne (Brindisi) che collegherà il Tap alla rete dei metanodotti italiani gestiti da Snam.
Trivelle: la Consulta boccia il Salva Italia

La sentenza della Corte Costituzionale ha capovolto il decreto del governo Renzi, che aveva avviato procedimenti autorizzativi senza il coinvolgimento dei territori: bocciato il principio che rimetteva tutto nella mani del governo centrale.
Nucleare: ai Comuni  arrivano 15 milioni di indennizzi

Via libera al pagamento delle compensazioni economiche previste per 63 Comuni e 9 ex Province, tutti interessati alle aree dove si trovano le centrali dismesse, dopo il pressing dell'Anci. Un ritardo di 4 anni. Intanto va avanti la ricerca per…
Economia circolare: Galletti e Calenda accelerano

Sulla piattaforma online del ministero dell'Ambiente è partita la consultazione sul programma da varare in tema di sostenibilità ambientale dell'industria italiana. Durerà due mesi e si concluderà il 18 settembre. Coinvolto anche il ministero dello Sviluppo con il progetto Industria…

La Task Force del Financial Stability Board che valuta l'impatto finanziario dei cambiamenti climatici a livello globale ha pubblicato il documento 2017. Valuta i possibili danni, i rischi per l'economia e indica alle aziende alcune misure da adottare per contenere…
Nucleare italiano: si riparla del deposito per le scorie

Il ministro Calenda ha annunciato che il deposito per le scorie nucleari delle centrali dismesse dopo il referendum e che dovrà ospitare i rifiuti delle attività industriali e di medicina nucleari regolarmente attive in Italia dovrebbe essere realizzato entro il…
Matera, scommettere sulla cultura

Matera Capitale della cultura 2019 è un'occasione da non perdere ma occorre investire e utilizzare al meglio i fondi pubblici disponibili - Gentiloni e Boccia in Basilicata
Rischio elezioni per la Strategia Energetica Nazionale

Il ministro dello Sviluppo Calenda ha annunciato che dal 12 giugno partono le consultazioni in Parlamento e dureranno un mese con l'intenzione di completare il percorso e approvare le nuove linee che condizioneranno la politica energetica per i prossimi 20…
Fondi Ue: una guida spiega costi e benefici

La Direzione Generale della Politica Regionale e Urbana dell’Ue ha pubblicato la nuova Guida all’Analisi Costi Benefici per i fondi europei 2014-2020 - Un vademecum per Energia, Ambiente, Trasporti, Innovazione ad uso e consumo di manager, politici e funzionari pubblici
Mezzogiorno, sindaci e investimenti: summit a Messina

Riunione di sindaci a Messina -Può venire da una seria programmazione dei Comuni un sostegno alla ripresa economica del Mezzogiorno. - In campo ci sono 12 partenariati attivati nell'ambito dell'Agenda urbana dell’Ue, tutti di alto valore sociale ed economico.

Dopo il flop del G7 italiano, l'Europa ha bisogno di trovare un equilibrio fra fonti rinnovabili e tradizionali a tutela di investimenti e posti di lavoro, superando l'immobilismo USA, dettato da Trump, nella lotta ai cambiamenti climatici. Servono proposte nuove…
Energie rinnovabili, meno investimenti

Il Gestore della rete elettrica certifica la caduta tendenziale degli investimenti nelle rinnovabili anche se l'Italia in questo campo è messa bene - Settimana prosssima a Roma il G7 dell'energia
Local utilities: sì alle gare anche fuori dal Comune

Le società partecipate dai Comuni sono presenti in forze nei settori dell'ambiente, energia e servizi a rete. Grazie all'intesa raggiunta in Conferenza Stato-Regioni potranno partecipare alle nuove gare dei servizi locali ma dovranno rientrare nel riassetto della Pa voluto dal…