Ue: scontro sulle nomine, Merkel in declino

Dopo aver bruciato Weber, il vertice Ue non trova l'intesa nemmeno su Timmermans, indicato dalla Merkel per presiedere la Commissione - La tregua sui dazi piace invece alle Borse asiatiche - S'impenna il petrolio
La guerra dei dazi spaventa le Borse

La guerra commerciale Usa-Cina getta una luce sinistra sull'avvio della settimana finanziaria - I listini asiatici partono in rosso - Il tonfo di Uber - Recupera il Bitcoin