Condividi

Volkswagen, nel 2011 utili da capogiro +86%

Il produttore automobilistico tedesco aumenta le vendite in tutto il mondo. Rialzi a due cifre. A influire positivamente le sinergie derivate dalla fusione con Porsche.

Volkswagen, nel 2011 utili da capogiro +86%

Volkswagen nei primi nove mesi dell’anno ha registrato un utile operativo in rialzo dell’86% rispetto ai primi nove mesi dello scorso anno.

Il margine di 8,97 miliardi è stato determinato da un massiccio aumento delle vendite e dal contributo dei derivati usati nella fusione con Porsche. Il gruppo tedesco ha consegnato ai clienti 6,17 milioni di veicoli (+14,1%), distribuiti in tutti i mercati in cui Volkswagen opera.

I ricavi sono saliti del 26%, l’utile netto è più che triplicato. I risultati sono in netta controtendenza rispetto all’andamento generale del mercato. Vi sono stati “benefici per 6,8 miliardi da investimenti contabilizzati come equity e dalla valutazione dei diritti put/call relativi a Porsche”, si legge in un comunicato.

Commenta