Condividi

Trump: “Espellerò 2 o 3 milioni di clandestini”

Il nuovo presidente americano Donald Trump ribadisce la linea dura sull’immigrazione clandestina sostenendo che ne caccerà 2 o 3 milioni tra quelli che risultano criminali, trafficanti di droga o che hanno precedenti penali: saranno espulsi o finiranno iun carcere – Inoltre ci sarà un muro o una recinzione al confine tra Usa e Messico

Trump: “Espellerò  2 o 3 milioni di clandestini”

Pugno duro, anzi durissimo, del nuovo presidente Usa sull’immigrazione clandestina. In un’intervista al network televisivo Cbs Donald Trump ha annunciato che espellerà o manderà in carcere 2 o 3 milioni di immigrati clandestini e senza documenti che risultano criminali o con precedenti penali, o perchè fanno parte di bande criminali o perchè sono trafficanti  di droga. A loro non verranno fatti sconti.

Trump ha anche detto che al confine con il Messico verrà costruito um muro che in molti casi sarà una recinzione, come proposto dai repubblicani al Congresso.



Nel Paese continuano intanto le manifestazioni di protesta contro il nuovo Presidente americano.

Commenta