Unicredit non molla Mediobanca, Commerz sotto pressione

Commerz o non Commerz, per fare cassa e alimentare nuovi sogni strategici l’Unicredit di Jean Pierre Mustier non ha alcuna intenzione di cedere la sua partecipazione dell’8,4% in Mediobanca. In realtà la recente vendita di un altro 17% di Finecobank,…
Generali, Mediobanca ricandida Galateri e Donnet

In vista dell'assemblea di maggio delle Generali, Mediobanca ha presentato la lista di maggioranza dei candidati al nuovo board, dove spiccano le riconferme di Gabriele Galateri alla presidenza e di Philippe Donnet nel ruolo di Ceo del gruppo assicurativo
Moda: in Italia crescono ricavi, utili e lavoro

È stato pubblicato il rapporto dell’Area Studi di Mediobanca sulle aziende della moda italiana: il fatturato aggregato per il 2017 è aumento del 4,5% rispetto all’anno precedente e la forza lavoro è salita di 30mila unità. La Francia si aggiudica…
Mediobanca conferma Cda Generali ma non rassicura Mustier

Nagel assicura continuità al vertice delle Generali ma non esclude lo slittamento della vendita del 3% del Leone in mano a Mediobanca - Mustier (Unicredit) rileva che sarebbe servito un patto più solido in Mediobanca a difesa dell'indipendenza delle Generali…
Mediobanca, via al patto “light”: accordo fino al 2021

Raggiunto l’accordo tra i soci che ha durata triennale e si concluderà il 31 dicembre 2021, ben oltre la scadenza naturale dell’attuale Cda. Il patto coinvolge tutti i soci, tranne Financiere du Perguet di Vincent Bollorè e di Italmobiliare della…
Da Amazon a Google: quante tasse pagano e dove i big del web

Secondo il rapporto di R&S - Ricerche e Studi, l'area studi Mediobanca, nel 2017 circa due terzi dell'utile ante imposte delle 21 websoft esaminate hanno goduto di regimi di fiscalità agevolata, in particolare in Paesi europei come Irlanda, Lussemburgo ma…