Condividi

G7 Ambiente a Bologna dopo lo strappo Trump

I ministri dei sette Paesi più sviluppati del mondo partecipano oggi a Bologna al G7 dell’Ambiente per fare il punto sui problemi del cambiamento climatico e non solo dopo lo strappo di Trump che ha stracciato gli accordi di Parigi

G7 Ambiente a Bologna dopo lo strappo Trump

Anche senza Trump la battaglia per gestire i cambiamenti climatici deve andare avanti: lo  avevano detto sia l’Europa che la Cina dopo lo strappo del presidente americano che ha stracciato gli accordi di Parigi e questo sarà il tema centrale del G7 Ambiente che si tiene oggi a Bologna.

Al summit partecipano i ministri dell’Ambiente dei sette Paesi più sviluppati del mondo e sarà l’occasione per affrontare i principali temi ambientali e la necessità di fronteggiarli con politiche adeguati.

Ma non c’è dubbio che l’appuntamento  sarà incentrato soprattutto su come mandare avanti gli accordi sul clima di Parigi dopo la defezione dell’amministrazione americana.

Commenta