Condividi

Autogrill entra nell’aeroporto di Düsseldorf e punta a un fatturato da 60 milioni in 8 anni

Si stima che la concessione produrrà ricavi per circa 60 milioni di euro nel periodo 2014-2021 – I quattro locali dell’attività di Düsseldorf saranno inaugurati a inizio 2014.

Autogrill entra nell’aeroporto di Düsseldorf e punta a un fatturato da 60 milioni in 8 anni

Autogrill si aggiudica il contratto per la gestione delle attività di ristorazione all’interno dell’aeroporto di Düsseldorf, in Germania. Si stima che la concessione produrrà ricavi per circa 60 milioni di euro nel periodo 2014-2021. Dopo la diffusione della notizia, il titolo in Borsa del gruppo italiano guadagna lo 0,6%. 

La società precisa che l’operazione s’inserisce nel percorso di espansione in Nord Europa, avviato con l’ingresso nell’aeroporto di Helsinki in Finlandia e con le nuove concessioni nelle stazioni dell’Eurotunnel e nello scalo di East Midlands nel Regno Unito. I quattro locali dell’attività di Düsseldorf saranno inaugurati a inizio 2014 all’interno del Terminal B, destinato ai voli domestici e intra-europei, e promuoveranno le eccellenze eno-gastronomiche italiane.

Autogrill è presente in Germania dal 2005 e oggi gestisce 12 punti vendita dell’hub di Francoforte, nove nello scalo di Stoccarda e uno in quello di Amburgo. Nel 2009, in seguito all’accordo con Tank & Rast, il gruppo ha avviato lo sviluppo lungo le autostrade tedesche, dove opera in 35 stazioni.

L’aeroporto di Düsseldorf, con oltre 20 milioni di passeggeri nel 2012, si colloca al terzo posto tra gli aeroporti della Germania per flusso di traffico, dopo Francoforte e Monaco, e al secondo per il tasso di crescita (+2,2%), dopo Berlino-Tegel. Situato nel Nordrhein-Westfalen, cuore produttivo della Germania, lo scalo connette la regione con 189 destinazioni in 51 Paesi del mondo.

L’aeroporto è al servizio di un`area metropolitana di 18 milioni di abitanti che ospita oltre 100 mila imprese, tra nazionali e straniere, e le sedi delle principali aziende tedesche. Düsseldorf è anche un polo fieristico di rilevanza globale, con oltre 50 manifestazioni l’anno che attraggono circa tre milioni di visitatori, di cui oltre il 50% stranieri. 

Commenta