Condividi

Terna: ok a incorporazione di Terna Rete Italia e Storage

Consiglio di Amministrazione di Terna ha approvato il progetto di fusione per incorporazione delle due società controllate Terna Rete Italia (Tri) e Terna Storage (Terna Storage), nell’ambito di un programma di semplificazione societaria del gruppo Terna.

Terna: ok a incorporazione di Terna Rete Italia e Storage

Il Consiglio di Amministrazione di Terna ha approvato il progetto di fusione per incorporazione delle due società controllate Terna Rete Italia (Tri) e Terna Storage (Terna Storage), nell’ambito di un programma di semplificazione societaria del gruppo Terna.

“L’operazione di fusione – spiega l’azienda attraverso un comunicato – ha come obiettivo quello di migliorare l’operatività delle società del gruppo Terna, incrementandone le sinergie, attraverso una riorganizzazione del gruppo stesso volta alla semplificazione della catena partecipativa e finalizzata al perseguimento di una maggiore efficienza gestionale e alla riduzione dei costi amministrativi, operando entrambe le società incorporande nel medesimo settore della controllante Terna, rispettivamente inerente la gestione ed esercizio di linee elettriche e le ulteriori attività svolte da quest’ultima.

Come detto, l’incorporazione riguarderà due società interamente controllate da Terna. In virtù di questo, spiega la nota ”la fusione avverrà in forma semplificata e, pertanto, senza concambio e senza aumento di capitale dell’incorporante e, come consentito dallo statuto sociale di Terna, la decisione in ordine alla fusione sarà adottata dal consiglio di amministrazione di Terna”.

Commenta