Sorgenia: ok alla semestrale

I ricavi consolidati del primo semestre 2017 sono stati pari a 650 milioni di euro e l’EBITDA (o Margine Operativo Lordo) pari a 103 milioni di euro (80 milioni di euro nel primo semestre 2016). L’utile netto è stato pari…
Sorgenia: nuovo piano di rimborso del debito con le banche

Il gruppo elettrico ha rinegoziato il rimborso del debito con le banche prolungando al 2027 il rimborso. Previsto anche un prestito convertendo in equity di 180 milioni. Effettuato un primo rimborso anticipato a fine luglio per 170 milioni, previsti altri…
Bollette luce e gas, sui prezzi indaga l’Antitrust

Il garante ha avviato due indagini su Enel e Sorgenia sugli aumenti anomali dei costi di approvvigionamento applicati a Terna nel periodo marzo-giugno. Costi che si sono scaricati sulle bollette del terzo trimestre 2016 dando luogo a forti proteste. Ma…
Sorgenia migliora, via libera al bilancio

L’utile netto è stato pari a 340,5 milioni di euro, principalmente per l’effetto dei proventi netti non ricorrenti relativi alle operazioni straordinarie di ristrutturazione ex Art.182 bis messe in atto dal gruppo.
Sorgenia: entro novembre nuovo piano

Tra le novità rispetto al precedente business plan spiccano un possibile ritorno sul mercato retail, un focus sulla clientela industriale con l'obiettivo di incrementare in modo significativo i clienti ma anche la prospettiva del consolidamento sul mercato attraverso la possibilità…

Cambio al vertice di Sorgenia nell'assemblea societaria in programma venerdì prossimo: Chicco Testa, già presidente di Enel e di Acea e attualmente presidente di Assoelettrica e di Telit sarà chiamato alla presidenza e affiancherà il nuovo ad Gianfilippo Mancini, anche…
Cir, utile dimezzato nei primi nove mesi del 2014

Scendono gli utili netti (da 10,7 milioni nel 2013 escludendo le componenti non ricorrenti a 5,4 milioni quest'anno) e calano anche i ricavi: nei primi nove mesi del 2014 sono ammontati a 1.776,6 milioni (-1,5%).
Cir torna all’utile nel 2014, nonostante Sorgenia

L'evoluzione è dovuta alla controllata Sorgenia, il cui contributo al risultato netto consolidato di Cir era stato negativo per 170,7 milioni nel primo semestre 2013 ed è stato pari a zero nella prima metà del 2014.
Sorgenia, Cir-Verbund: accordo con le banche

Il processo di ristrutturazione dell'indebitamento di Sorgenia prevede, fra l’altro, un aumento di capitale da 400 milioni di euro al quale non parteciperanno gli attuali azionisti e che sarà interamente sottoscritto dalle banche attraverso la conversione di crediti nel capitale…
Cir, Sorgenia provoca perdita da 270 mln

Escludendo gli effetti non ricorrenti il rosso sarebbe stato di 32,6 milioni, in linea con i 30,4 milioni del 2012 - Il cda, in ogni caso, proporrà all'assemblea di non distribuire dividendi.