Intesa Vita si rafforza nella sanità integrativa con Rbm

L’accordo tra la banca e il terzo operatore in Italia della sanità integrativa consentirà potenzierà i servizi alla clientela. La nuova compagnia registrerà 606 milioni di euro di premi nel business salute e una quota mercato del 20,8%