Condividi

Italiaonline presenta Pagine Bianche Salute

Nasce il marketplace per la prenotazione in tempo reale, di visite specialistiche e di esami diagnostici, presso i migliori ospedali. Il servizio prende il via da Roma; a seguire Milano e successivamente il resto d’Italia

Italiaonline presenta Pagine Bianche Salute

Italiaonline, la più grande internet company italiana proprietaria del brand Pagine Bianche, ha creato la nuova business unit Italiaonline Health Tech e lancia il portale Pagine Bianche Salute, con l’obiettivo di agevolare l’accesso alle cure rendendo più semplice e immediata la fase di prenotazione di una visita o un esame. Il tutto in maniera semplice, rapida e sicura.

Il settore della sanità, in Italia come nel resto del mondo, è caratterizzato da una crescente domanda di servizi legati alla salute: un trend guidato da alcuni fattori globali (progressivo invecchiamento della popolazione, cronicizzazione delle patologie, crescita della complessità clinica, maggiore accesso all’informazione da parte dei pazienti…) in cui il ruolo dell’innovazione digitale è sempre più importante, ulteriormente accelerato, nell’ultimo anno, dalle vicende legate al Covid-19.



In questo contesto Pagine Bianche Salute permette alle persone che devono prenotare una visita o un esame, di confrontare le disponibilità in tempo reale su più strutture contemporaneamente, di scegliere la combinazione struttura/data appuntamento che meglio risponde alle proprie esigenze, di confermare la prenotazione e, se vuole, di pagare on line, in qualsiasi momento e comodamente da casa o dall’ufficio. Il tutto su un totale di oltre 500 prestazioni.

Inoltre, prenotando con Pagine Bianche Salute, l’utente ha accesso ad un accurato follow up con questionari post visita, consultazione dello storico delle proprie visite ed esami, reminder dei controlli.

Dal portale si possono prenotare non solo visite specialistiche, ma anche esami diagnostici come Radiografie, Risonanze Magnetiche, Tac, Gastroscopie e Colonscopie, con la garanzia che le prestazioni saranno svolte nelle migliori strutture sanitarie.

Il servizio è al momento disponibile su Roma e altre città del Lazio e tra gli Ospedali presso cui è possibile prenotare ci sono il CristoRe e il Rome American Hospital di Roma, l’ICOT di Latina e il Sant’Anna di Pomezia.
Progressivamente l’offerta si estenderà in tutta le grandi città d’Italia.

Su Pagine Bianche Salute è inoltre presente un magazine con contenuti editoriali informativi su salute e benessere: contributi aggiornati e autorevoli relativi a prevenzione, diagnostica, patologie e sintomi, firmati da medici specialisti.

“Credo fermamente che il progetto Pagine Bianche Salute possa dare davvero valore a tutti gli attori coinvolti – ha dichiarato Roberto Giacchi, CEO di Italiaonline -. Lo darà, innanzitutto, alle singole persone, consentendo loro di visualizzare in modo rapido e semplice tutta l’offerta sul territorio relativa alla visita o all’esame che stanno cercando. Darà valore alle strutture sanitarie e ai professionisti della salute, verso cui Italiaonline si propone come partner strategico nel loro percorso di digitalizzazione, potenziando la loro presenza on line e offrendo loro, oltre ad uno spazio qualificato di comunicazione dei propri servizi, anche la possibilità di acquisire con immediatezza le prenotazioni degli utenti”…

“Siamo felici di essere tra le prime strutture presenti sul Pagine Bianche Salute – afferma Massimo Miraglia, Direttore Generale del Gruppo Giomi – perché riteniamo che l’esperienza proposta dal portale, attraverso la semplificazione della fase di prenotazione, possa rendere più immediato e veloce l’accesso alla prevenzione e alla cura, a vantaggio di pazienti e operatori sanitari”.

“Siamo persuasi che Pagine Bianche Salute possa essere una modalità innovativa per far conoscere le strutture del gruppo e i nostri servizi di eccellenza ad un bacino più ampio di persone favorendo coloro che, in numero sempre più vasto, preferiscono la modalità di prenotazione on line.” commenta Ilaria Micacchi, Direttore Generale del Gruppo HCI Roma – Rome American Hospital – Centro Diagnostico Pigafetta Ostiense- Villa Annamaria.

Commenta