Crimea, McDonald’s chiude i fast food

Il colosso dei panini Usa ha deciso di chiudere temporaneamente i ristoranti a Simferopoli, Sebastopoli e Yalta, sulla scia delle tensioni diplomatiche tra Stati Uniti e Russia - E' la seconda azienda, dopo Deutsche Post, a fermare le attività nella…
Crimea, Obama: no a intervento militare

Mentre l'Ucraina ha deciso di abbandonare la Csi, la Comunità di Stati Indipendenti nata sotto l'egida della Russia dopo la fine dell'Urss, il presidente Usa Barack Obama rassicura: "Non ci faremo coinvolgere in nessuna azione militare".

Archivio per anno:

2014 2016 2018 2022